Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

"Torno per vincere". Fabio Lovatti si riprende il Porto Sant'Elpidio Basket

13 Agosto 2020

PORTO SANT’ELPIDIO – Come trasformare una tragedia sportiva, la rinuncia alla serie B, in una occasione di rilancio, di rinascita. Ecco quello che sta accadendo nel Porto Sant’Elpidio Basket. un giocatore dopo l’altro si sta ricreando l’anima biancoblù, quella che, senza paura di smentita, riporterà anche centinaia di tifosi dentro il palasport elpidiense. l’ultimo nome fa davvero rumore: Fabio Lovatti.

Per anni stella della squadra, un giocatore dal talento offensivo immenso, che purtroppo ha corso sempre al fianco della sfortuna, con infortuni in serie che hanno però solo dimostrato la serietà del play – guardia, che con abnegazione ha saputo rialzarsi.

Ora, dopo anni nelal terza serie, la scelta di scendere di categoria per contribuire a un rapido ritorno dopo la società merita di stare. È il quarto ritorno, dopo le stagioni 2008, 2016, 2018. “Torno per vincere, ho poco da aggiungere – dichiara Lovatti – dobbiamo lavorare tutti per riportare P.S. Elpidio nella sua dimensione”.

LA CARRIERA

Dopo l’esperienza elpidiense in C1 della stagione 2008/2009 con la maglia dell’allora Suolificio Stella conclusasi con la sfortunata finale in gara 5 a Budrio, Fabio approda a Matera in B1 dove resta due anni. Ancora B1 nel frattempo divenuta “DNA” nella stagione 2011-2012 con la maglia di San Severo per poi fare tappa fissa in Serie B: Firenze, Venafro, Cassino ed il secondo capitolo in riva all’Adriatico nel 2016/2017 quando dopo un girone di andata stratosferico si rompe il tendine di Achille del piede destro.

Non si abbatte, la voglia di tornare a giocare è tanta e a gennaio 2018 ritorna in campo ancora a P.S. Elpidio ed ancora in Serie B. Il destino però è beffardo: dopo poco più di un mese a saltare è il tendine rotuleo del ginocchio sinistro. Altro lungo stop ma nella testa c’è solo il campo e animato da una grandissima forza di volontà eccolo di nuovo tirato a lucido per la seconda avventura a Matera sempre in Serie B. Si arriva così all’ultima stagione in C Gold divisa a metà tra Vasto e Castelnovo prima dello stop che ha paralizzato tutta Italia.

“Sono motivato e quando mi è stato proposto di tornare non ho pensato più ad altro, voglio vincere il campionato, non sarà facile ma è l’unica cosa che conta per me” conclude.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram