Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Toglietemi tutto, ma non il pallone

29 Agosto 2020

Ridere o piangere, questo è il problema. Ridere della discussione che si è aperta sul fatto che Salvini abbia indossato la maglia della Fermana durante un comizio a Fermo. O piangere, pensando all’America, dove lo sport è una cosa serie e si ferma per difendere i diritti umani, non perché Trump indossa la canotta dei Lakers.

Ridere, per le reazioni suscitate a livello locale, anche istituzionale, fino alla presa di posizione della società, rimastiasilente anche di fronte a striscioni e scritte ben più gravi. O piangere, perché nessuno si è mai indignato così per una dichiarazione del leader della Lega, neppure quando parlava dei migranti in mezzo al mare.

Ridere, pensando che la rivolta nasce dal fatto che Salvini sta dalla parte sbagliata della città. O piangere, perché la parte giusta è più legata al pallone che al pensiero.

Ridere o piangere? Il livello di discussione è così basso che forse è meglio dimenticare. Anche se Salvini passa, tutto il resto, invece, no.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram