Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Antonioli: "Con il Ravenna per la Fermana non è una gara da dentro o fuori"

22 Gennaio 2020

FERMO - "Il match di oggi contro il Ravenna? Non credo assolutamente che sia una gara da dentro o fuori ma una gara importante senza dubbio, forse anche più delle altre. Noi dobbiamo cercare di fare punti e senza dubbio avremmo meritato di più nelle ultime due gare ma sarà importante fare prestazione anche contro il Ravenna. Dobbiamo ottenere risultato e voglio vedere una squadra consapevole del momento che sta attraversando, sempre con prestazioni all’altezza ma con la necessità di fare punti".


E' questo il pensiero di mister Mauro Antonioli in vista della partita che oggi pomeriggio vedrà la Fermana contrapposta al Ravenna per il recupero della prima giornata di ritorno di Lega Pro.
L'allenatore gialloblù, grande ex della gara, traccia così gli obiettivi della sqaudra dopo il ko beffa di Salò, con un gol subito al 90'.

"In quell’azione ci sono tante cose da analizzare - ha ricordato il tecnico - Potevamo gestire meglio la palla che invece abbiamo perso banalmente e quella punizione nasce da un fallo che probabilmente non c’era. Resta il fatto che da quella distanza non doveva impensierirci ma non siamo stati attenti e concentrati, non eravamo messi bene. Un punto faceva comodo, dava serenità e quando si lavora dopo una sconfitta è sempre più complicato. Contro Ravenna serve essere al meglio senza dubbio perché loro fisicamente e agonisticamente sono veramente molto forti. Sono queste le loro armi migliori insieme ad una alta capacità di sfruttare le palle inattive".

Qualche problema per la formazione dove Comotto è stato recuperato mentre Iotti e De Pascalis non saranno della gara. Qualche problema potrebbe essere dato anche dalle tante voci di mercato che potrebbero riguardare alcuni giocatori come Bacio Terracino. Ma l'allenatore non è preocupato: "Le voci legate al mercato un po' infastidiscono ma sappiamo che è necessario conviverci, rimanendo con la testa ben salda sul campo e sulle necessità della squadra. Chi non è contento può andare dalla società e parlarne ma al momento nessuno ha avanzato alcuna richiesta di questo tipo e quindi siamo tranquilli. Bacio Terracino è entrato bene a Salò e si sta allenando bene. Potrebbe trovare spazio, è un giocatore per noi importante: vediamo bene queste ultime ore prima della gara".

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram