Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Stati generali della Lega all'Astoria: si parla del futuro di Calcinaro e Fermano

22 Gennaio 2020

Appuntamento questa sera alle 21 all'hotel Astoria.

FERMO – Da oggi si ragiona. Mauro Lucentini, coordinatore provinciale della Lega, inizia a giocare sul tavolo principale e alle 21 convoca gli stati generali della Lega fermana.

La sala riunioni dell’hotel Astoria è il luogo scelto per parlare delle lezioni a Fermo, la Lega non ha ancora deciso se appoggiare ufficialmente o meno l’uscente Paolo Calcinaro, c'è il nodo simbolo, e in altri sei comuni con un protagonista d’eccezione, il senatore Paolo Arrigoni che sta guidando anche la strategia regionale.

Lucentini si presenta con un lungo elenco di nodi da sciogliere: “Temi importanti per il nostro territorio a cui il PD e la sinistra in questi anni non hanno saputo dare risposte: l’oramai indispensabile terza corsia dell’autostrada A14 dopo Porto Sant’Elpidio verso sud, l’area Steat, la sede della Sovrintendenza dei Beni Culturali, il progetto dimenticato della mare-monti, la sanità fermana che pensa ad una nuova struttura unica ma perde primari e reparti indispensabili, l’area di crisi complessa, la caserma dei vigili del fuoco di Amandola che rischia la chiusura, la sicurezza nella zona Lido Tre Archi/Porto Sant’Elpidio, la questione delle scoglieree il porto sangiorgese”.

Poi, ovviamente, la questione regionali con la scelta di Francesco Acquaroli e le spinte civico-leghiste che vorrebbero il sindaco di Civitanova Marche possibile candidato di bandiera per il posto di Ceriscioli.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram