Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Piccole azioni per una grande sfida: difendere l'ambiente. "Fermo tracci i menu e riveda i carburanti dei mezzi"

11 Ottobre 2021

FERMO - Un piano di contenimento delle emissioni di anidride carbonica e uno di adattamento agli effetti avversi dei cambiamenti climatici. Li chiede Agire Locale che presenterà una mozione in Consiglio comunale.

Lo farà tramite Fermo Futura, coalizione di cui il gruppo fa parte. Sabato scorso i giovani dell'associazione hanno portato il tema in piazza. «La mozione – spiegano – impegna il Comune a contribuire in concreto nel combattere le cause al cambiamento climatico e a studiare un piano di adattamento degli effetti negativi che si ripercuotono sul territorio».

I due piani che Agire Locale chiede al Comune di redigere entro un anno «dovranno prendere seriamente in considerazione le emissioni scaturite direttamente o indirettamente da tutte quelle attività e decisioni prese attraverso atti comunali». Quindi, per esempio, il tracciamento dei menu delle mense scolastiche, l'utilizzo dei carburanti dei mezzi comunali e l'organizzazione delle manifestazioni pubbliche.

Il gruppo propone anche di promuovere iniziative sul cambiamento climatico che coinvolgano scuole e associazioni. «Chiediamo al Comune – chiosano i ragazzi – di dichiarare l’emergenza climatica e ambientale. Noi siamo pronti a collaborare attivamente con tutte le forze politiche per fare la nostra parte in quella che senz’altro rappresenta la sfida del secolo».

f.pas.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram