Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Murri, pronto soccorso in emergenza. Cesetti: "Pazienti dirottati in altri ospedali, ora basta. La Regione intervenga"

21 Luglio 2021

FERMO – Ambulanze dopo le 18 dirottate verso Civitanova e San Benedetto per non appesantire il Pronto soccorso del Murri. Quello che era avvenuto in piena emergenza pandemica, è accaduto di nuovo pochi giorni fa. L’ex assessore regionale Fabrizio Cesetti, oggi consigliere di minoranza, di fronte a questo quadro ha presentato una interrogazione all’assessore Saltamartini e al presidente Acquaroli.

“Siamo di fronte a carenze di personale sia del Pronto Soccorso, sia dei reparti ospedalieri. Una situazione che si è aggravata, a cui non possono rispondere i sanitari, pur mettendoci encomiabile impegno”. Cesetti rilancia: “Servono misure dirette a risolvere le non più tollerabili gravi criticità, reiteratamente segnalate, da tempo e nel tempo, anche con altri atti ispettivi, dell’Ospedale Murri di Fermo per evitare insopportabili disagi e disservizi ai cittadini del territorio della Provincia di Fermo e ai tanti altri che in questo periodo vi soggiornano e, quindi, garantire a tutti pari diritti, opportunità e dignità. La salute – conclude - è un bene fondamentale della persona, costituente il presupposto indispensabile per l’esercizio di ogni altro diritto”.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram