Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

L’illusione di contare

13 Luglio 2020

Chissà se ci riuscirà il traffico estivo dell’A14 a far comprendere ai politici, ma soprattutto agli imprenditori, che della regione Marche al Governo, e non solo, non interessa nulla.

Chissà se serviranno le code al sud delle Marche in particolare, che poi riguarda anche un pezzo di Abruzzo, il fatto che nel nord della regione delle code fermane e picene nessuno sa nulla.

Chissà se serviranno le code a chi ha interessi in questo territorio per capire che se da Pesaro parte la proposta di rifare una nuova ferrovia lontana dalla costa e di arretrare l’A14 piuttosto che allargarla è solo perché tanto a Pesaro alta velocità e tre corsie già ci sono.

Chissà se serviranno alle Marche del sud per capire che se non si dà delle reali priorità, con progetti concreti preparati magari da Confindustria e Cna, per fare due nomi, non otterrà nulla.

Chissà che non sia la volta buona che si smetta di proporre l’impossibile e si ragioni sul cantierabile. Insomma, passare dal “dateci la terza corsia” al “arretriamo tutto tra le colline, bastano 10 anni” sarebbe già un buon inizio. E non parliamo della metropolitana di superficie verso i Sibillini.

Chissà che non accada. I problemi però sono due: il primo è che tanto nessuno a Roma ascolta le Marche; il secondo è che i tanti che ogni giorno parlano sono convinti di essere già ascoltati. Serve un bagno di umiltà e di consapevolezza come base di partenza di qualunque progetto e quindi di ogni possibile soluzione.

Altrimenti, tanta pazienza e buona coda, in media superiore ai dieci chilometri, in attesa che un giudice decida di sua sponte di dissequestrare i viadotti, a quanto pare i tempi sono più luoghi di quanto sperato dai politici locali, e che Autostrade chiuda i cantieri, non perché finiti, ma solo perché lavorare ad agosto non piace neppure a loro.

*direttore www.laprovinciadifermo.com - presidente Cronisti Marche @raffaelevitali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram