Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Risorse per ripartire, 60 Pmi di Fermo incassano il sostegno del Comune. "Insieme superiamo la pandemia"

7 Maggio 2021

FERMO – Una risposta importante alle richieste di aiuto delle piccole e medie imprese. Sono 60 quelle che hanno partecipato al bando del comune di Fermo, finanziato con fondi europei Por Fesr. E per ognuna in arrivo fino a un massimo di 4mila euro.

Le richieste son ostate tante, cosa che ha convinto il comune ad ampliare il budget passando da 100 a 250mila euro. “Questi aiuti si sommano – ricorda l’assessore al commercio Mauro Torresi -  a quelli già forniti con il bonus da mille euro a bar e pizzerie al taglio (66 attività), e agli aiuti per ristoranti e palestre. Abbiamo cercato in ogni modo di stare vicino alle attività più colpite dalla pandemia”.

Un lavoro importante da parte degli uffici, che incassano il grazie di sindaco e assessori. “Un supporto con fondi europei che siamo riusciti a intercettare e a portare alle nostre micro e Pmi. Ora le imprese devono produrre la necessaria documentazione ai fini dell’erogazione di questo sostegno, utile in un momento come questo” aggiunge il sindaco

Con questo bando, pensato insieme con il dirigente Gianni Della Casa, si assegna un contributo utilizzabile per lo sviluppo di prodotti, servizi e processi, in grado di rafforzare la capacità di risposta delle aziende, ai fattori di crisi derivanti dall’emergenza sanitaria ancora in corso. “Noi vogliamo favorire la ripartenza” conclude l’assessora alle Politiche comunitarie Ingrid Luciani.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram