Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Mercoledì in erba: polvere di magnesio contro la depressione stagionale

13 Ottobre 2021

Un cucchiaino di Magnesio al giorno non toglierà il medico di torno, ma sicuramente vi aiuterà a risolvere parecchi disturbi, uno dei tanti, comune a molti in questo periodo, è la cosiddetta depressione stagionale.

Non lasciatevi spaventare dal nome, si tratta semplicemente di uno stato psico-fisico che si scatena prevalentemente nei cambi di stagione, la famosa "Sindrome Affettiva Stagionale" (S.A.D, dall'inglese Seasonal Affective Disorder) caratterizzata da un insieme di sintomi negativi, sia a livello psicologico, che fisiologico, legati alla variazione delle condizioni meteorologiche nell'arco di breve tempo e che segue l'andamento ciclico delle stagioni.

Solitamente è una condizione temporanea, che talvolta però può essere debilitante e può manifestarsi in vari modi: piccole crisi depressive, stanchezza, cali di memoria, sonnolenza, insonnia, irritabilità, mal di testa e chi più ne ha più ne metta.

Avete riscontrato almeno un paio di questi sintomi ultimamente? Sappiate che può essere colpa del clima, delle poche ore di luce solare e della conseguente scarsa attivazione della serotonina, il famoso ormone della felicità che tanto ci fa sorridere in estate. I rimedi naturali che possono aiutarci in questi casi sono molti, ma il magnesio è sicuramente uno dei più efficaci per combattere i sintomi sopra descritti.

Da sempre questo prodigioso minerale è considerato il più importante di cui necessita il nostro organismo, non solo per trattare problematiche relative alla sfera nervosa e psico emotiva, ma anche per il buon funzionamento dell’apparato muscolare e osseo, per facilitare l’assorbimento di vitamine e altri minerali importanti, come calcio e potassio, e per mantenere alti i livelli di energia. Preferite sempre il magnesio in polvere, viene assimilato più velocemente, e assumetene 1-2 cucchiaini al giorno sciolto in acqua tiepida, i benefici arriveranno rapidamente. Il cioccolato fondente ne contiene tantissimo, concedetevene un pezzetto ogni tanto.

Ottima da associare al magnesio è l’azione tonico adattogena della Rhodiola Rosea, una delle piante antistress per eccellenza. La rhodiola agisce in maniera efficace sia sulla resistenza muscolare che su quella mentale, favorendo una maggiore attenzione e concentrazione inoltre, va a braccetto con la serotonina, nel senso che ne aumenta i livelli, ecco spiegato il suo largo impiego negli stati depressivi lievi, tipo quelli che possono insorgere durante l’autunno.

Se a colpirvi è anche l'insonnia, ci pensa la melatonina che, al contrario di quanto si pensi, non è un sonnifero ma semplicemente un regolarizzatore del ciclo circadiano, ossia il ciclo sonno/veglia, contribuisce cioè a risolvere l’insonnia, ricreando la naturale periodicità del sonno.

D’ora in poi, con questi rimedi naturali, l’unico cambio di stagione a spaventarvi sarà solo quello dentro l’armadio. *Chiara Fermani, titolare erboristeria Il filo d’Erba

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram