Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Mercoledì in erba. Ecco il kit per le vacanze dall'aloe al carbone

21 Luglio 2021

Ormai ci siamo, le ferie si avvicinano e chi partirà per le vacanze sta già pensando a come incastrare in valigia la miriade di cose che si vorrebbero portare dietro, compreso un kit di pronto intervento, che nel nostro caso sarà tutto al naturale.

Vediamo quali sono i prodotti che non possono mancare nel nostro kit di pronto intervento erboristico, ottimo non solo da portare in viaggio, ma anche da tenere in casa. Dell’Arnica abbiamo ampiamente parlato e sappiamo già che una crema a base di arnica è un ottimo rimedio in caso di contusioni, distorsioni, ematomi e dolori muscolari in genere che possono colpire anche durante la vacanza, specie se siete persone molto attive e sportive. Indispensabile sarà anche un flacone di gel d’aloe puro, un toccasana per lenire le ustioni solari di adulti e bambini, ma anche da applicare su ferite o eczemi, dopo la doccia il gel d’aloe sarà ottimo per rinfrescare e reidratare la pelle.

Anche se è caldo e i malanni sono meno frequenti, non dimentichiamo di portare con noi un flaconcino di propoli, in caso di mal di gola o febbre dovuti magari a sbalzi di temperatura o all’abuso di aria condizionata, basterà assumerne 30 gocce diluite in un bicchiere d’acqua due volte al giorno. La propoli è un potente antibiotico naturale, utile anche in caso di herpes, funghi e ferite, ha proprietà antimicotiche e cicatrizzanti.

Tra gli inconvenienti più fastidiosi in viaggio, al primo posto si classifica la cosiddetta “diarrea del viaggiatore”, non solo come conseguenza dell’ingestione di cibi o bevande contaminate, ma anche dovuta al nuovo clima o allo stress da viaggio. L’assunzione di compresse a base di carbone vegetale farà l’effetto di una spugna, favorendo l’assorbimento dei liquidi e delle sostanze nocive. Se invece vi trovate in zone tappezzate di insetti e zanzare, la migliore arma anti puntura è sicuramente l’olio di neem o se la zanzara ha già avuto la meglio è buona abitudine avere con se un olio essenziale di lavanda perfetto come dopo puntura, per i morsi di vipera, meduse o da applicare sulle ustioni, inoltre è uno dei pochissimi oli essenziali che anche se utilizzato puro non irrita la pelle. Se è ingeribile se ne possono utilizzare 4/5 gocce, magari su una zolletta di zucchero, per curare il mal di testa oppure frizionare qualche goccia sulle tempie o sulla nuca.

Se i vostri bambini in vacanza sono più irrequieti del solito mettetene una goccia sul loro cuscino o sul pigiama, dormiranno tranquilli, se invece anche voi cambiando letto avete qualche difficoltà a dormire, lasciate un angolino del vostro kit per la Valeriana, meglio in estratto fluido se si necessità di un'azione più forte.

Ultimo, ma molto importante per chi soffre di mal d'auto o mal di mare è sicuramente lo Zenzero. Portare con voi dei pezzetti di zenzero o delle caramelle allo zenzero da assumere durante il viaggio o due o tre gocce di olio essenziale di zenzero su un fazzolettino da respirare al momento, saranno ottimi rimedi per prevenire e alleviare la nausea.

Chiara Fermani, titolare erboristeria Il Filo d'Erba, Magliano di Tenna

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram