Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Matera al fianco dei Sibillini: formaggi e agriturismi nel villaggio di Natale

29 Novembre 2019

AMANDOLA - Matera apre le porte dei suoi sassi alle Marche e in particolare ai produttori dei Sibillini. Gli agricoltori terremotati diventano testimonial del turismo grazie allo spazio dedicato a Terranostra, l'associazione che riunisce gli agriturismi legati a Coldiretti, all'interno del grande Villaggio di Natale di Campagna Amica che si apre oggi a Matera fino a domenica.

“L'agricoltura - commenta Maria Letizia Gardoni, presidente di Coldiretti Marche - ricopre un ruolo fondamentale perché attraverso il lavoro dei suoi uomini e delle sue donne contribuisce alla gestione e alla tutela del territorio. Le Marche, con i suoi paesaggi fatti di colline, di montagne attraverso i quali si snodano sentieri del gusto, strade del vino o dell'olio, è una regione piena di tesori - storici, architettonici, naturali e dell'agroalimentare - che vogliamo far scoprire a sempre più persone perché proprio attraverso il turismo possiamo dare nuove ali a tutto il sistema economico dell'entroterra”.

Chi si immergerà nella magia di Matera scoprirà i pacchetti soggiorno che vanno dalle Lame Rosse alle Grotte di Frasassi, dal parco archeologico di Sentinum o di Urbisaglia ai sentieri dei Sibillini, il tutto con il filo conduttore delle aziende agricole di qualità.

Tra passeggiate, degustazioni e cene all'insegna della tradizioni, pacchetti esperienziali sempre più nelle corde dei turisti. Un turismo green cresciuto negli ultimi anni e possibilità concreta di rilancio economico delle aree interne e terremotate. Proprio l'area del cratere, secondo gli ultimi dati diramati dalla Regione Marche, rappresenta circa il 10% degli arrivi e delle presenze turistiche. Non mancheranno a Matera le tipicità marchigiane salvate dagli agricoltori custodi e che Campagna Amica ha voluto inserire tra i Sigilli della biodiversità: in mostra, tra gli altri, il Carciofo precoce jesino e il panettone alle visciole, la Roveja e il Vino Cotto l'Anice Verde di Castignano e, dai Sibillini, la Cicerchia, il Caciofiore e il Pecorino.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram