Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

L'addio di scuola e medici: "Grazie prof Scialè"

6 Novembre 2020

*Siamo affranti per la grave perdita del prof Bernardino Scialè, docente di scienze Naturali dal 1987. Rispettoso, raffinato umorista, profondamente sensibile dal punto di vista umano e professionale, rivolgeva sempre il Suo primo pensiero agli studenti ed alla loro formazione scientifica.

L’impronta indelebile del suo talento resta nella realtà quotidiana del prezioso lavoro con le classi, nel presente e nel futuro di tutti i giovani che hanno avuto la grande opportunità di poter conoscere il mondo delle Scienze Naturali attraverso la sua passione.

Arte e Scienza hanno costituito un binomio significativo nella sua vita di attento osservatore dell’animo umano e del suo contesto, attraverso preziose immagini fotografiche.

Lo ricordiamo come scrupoloso coordinatore del Progetto di “Biologia con curvatura biomedica”, attivato e curato da lui stesso per i nostri studenti, in stretta collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Fermo, nella speranza di vederli un giorno indossare i camici bianchi. Grazie Prof. Scialè

*Marzia Ripari e il Liceo Scientifico T.C.Onesti

Siamo costernati per la prematura scomparsa del professor Bernardino Scialè che molto si è prodigato nell'organizzazione e conduzione del progetto delle Percorso Nazionale di Biologia con curvatura Biomedica per il liceo scientifico T.C.Onesti di Fermo e con il quale abbiamo fattivamente collaborato nella realizzazione.

Il professor Scialè ha accolto con entusiasmo l'inserimento nelle materie di studio del triennio, l'esperienza formativa di alcuni medici, comprendendo quanto fosse importante preparare i giovani fin dalla scuola superiore, all'approccio con la professione medica. Ben consapevole che la preparazione di un medico non è soltanto scientifica, ma coinvolge tutte le aree educative di una professionalità che deve saper unire scienza e umanità, si è prodigato, fino all'ultimo, perché i giovani entrassero consapevolmente in questo contesto innovativo. Ci impegneremo a portare avanti questo progetto che fino ad ora il professor Bernardino ha egregiamente condotto. Siamo profondamente uniti al dolore della famiglia e della scuola e porgiamo le più sentite condoglianze per la scomparsa di un uomo e di un professore esemplare.

Anna Maria Calcagni e l’ordine dei Medici

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram