Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

La vita all'aperto si allunga: dal 7 giugno il coprifuoco si sposta a mezzanotte

6 Giugno 2021

FERMO – E da domani, mezzanotte. Fa strano dirlo alle persone. che ieri sera, sedute nei locali, ne parlavano assiduamente. Ed è proprio così. Il Governo ha deciso che dal 7 giugno il coprifuoco passa dalle 23 alle 24. Una concessione frutto del miglioramento della situazione pandemica e un modo per aiutare i ristoratori che così potranno garantire in serenità la cena ai clienti.

Ed è solo l’inizio, inizia il conto alla rovescia per il superamento definitivo dei limiti orari. Perché dal 21 giugno, con l’arrivo dell’estate, non ci saranno limiti per la prima volta dal 3 novembre 2020, oltre sette mesi fa, quando in piena seconda ondata fu istituito il coprifuoco dalle 22 alle 5.

Ma tutto questo riguarda solo le regioni gialle: in zona bianca il coprifuoco già non esiste più. Come sanno gli abitanti di Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise, finite nella fascia di minori restrizioni lunedì scorso. A queste tre regioni se ne aggiungeranno altre quattro proprio domani, dopo aver raggiunto l'ambita meta dei tre monitoraggi settimanali consecutivi con un'incidenza sotto la soglia di rischio di 50 casi per centomila abitanti. Si tratta di Abruzzo, Liguria, Veneto e Umbria. Manca un ultimo monitoraggio invece, quello di venerdì prossimo, ad altre sei regioni, con numeri da bianco già da due settimane: Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e Provincia di Trento. Per loro il giorno della zona bianca (e dell'addio al coprifuoco) è il 14 giugno.

L'Italia sarà poi tutta bianca (con eccezione della Val d'Aosta) ancora sette giorni dopo, lunedì 21 giugno, con l'ingresso di Sicilia, Marche, che venerdì ha fatto registrare la prima settimana con meno di 50 casi su 100mila abitanti, Toscana, Provincia di Bolzano, Calabria, Basilicata e Campania.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram