Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La Camera di Commercio evita la beffa finale. Sabatini: "Garantiamo noi le imprese per le mancate consegne all'estero"

28 Marzo 2020

FERMO – Un importante servizio per le aziende, in particolare per quelle che hanno nell’export il loro core business. È il caso del distretto fermano. l’ente guidato da Gino Sabatini certificherà le cause di forza maggiore per le mancate consegne internazionali da parte delle aziende che potranno così evitare lunghi e costosi contenziosi.

“Questa è una delle più attese ancore di salvataggio nei confronti delle imprese esportatrici, che sono state costrette a chiudere nel rispetto delle misure per contenere il contagio da coronavirus disposti dal Governo. Saremo noi a rilasciare per conto del ministero dello Sviluppo economico la certificazione di 'causa di forza maggiore’, che andrà a tutelare le nostre imprese che non hanno potuto rispettare i contratti di fornitura ai clienti esteri per colpa dell'emergenza sanitaria”. In questo modo gli imprenditori evitano la doppia beffa: “Si sarebbero trovati costretti a pagare penali o a trovarsi all'interno di contenziosi internazionali, lunghi e costosi, per le mancate consegne e persino per i ritardi. Confido che la richiesta venga accolta dal Mise velocemente e si possa modificare il modello attuale”. I moduli saranno disponibili online dalla prossima settimana e la Camera di Commercio validerà le dichiarazioni delle imprese.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram