Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ha vinto contro il Getty Museum, ma non ce l'ha fatta con il Coronavirus: è morto Berardi, lo studioso di Lisippo

18 Marzo 2020

FANO – Il Coronavirus si è portato via l’uomo che era stato capace di riportare in Italia la statua di Lisippo che rappresenta l’Atleta Vittorioso e che era stata per anni esposta al Museo Getty di Malibu: Alberto Berardi aveva 76 anni.

Insegnante di lettere e sociologia della comunicazione in pensione e già assessore alla Cultura della Provincia di Pesaro Urbino, militante nel Pri, Berardi era riuscito, insieme all'avvocato Tullio Tonnini e ad una associazione culturale del territorio Le Cento Città, a trascinare in tribunale la prestigiosa istituzione Usa, mettendo così in moto il procedimento che ha portato la magistratura italiana a chiedere la confisca della scultura. “La vittoria di David contro Golia” diceva lui. Ha scritto decine di libri e studi su vari argomenti ed è lo studioso dietro il progetto Flaminia, l'itinerario archeologico che lega ancora oggi tutte le città attraversate dalla via consolare romana.

È stato anche corsivista del Resto del Carlino e del Messaggero. Quella del Lisippo è stata una delle sue ultime battaglie, portate avanti con grande capacità e ardore. Lascia decine e decine di libri, pubblicazioni, ricerche, studi, articoli su una infinità di argomenti di politica, sociologia, storia, letteratura, arte, cinema, poesia e folclore.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram