Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Don Mario Lusek: "Il mio cuore è in pace"

25 Agosto 2020

Nel momento in cui la Questura di Fermo rende note le conclusioni delle serrate  indagini a seguito dell’aggressione subita sulla superstrada fermana , è doveroso riconoscere e ringraziare prima di tutto coloro che operando senza apparire, dietro le quinte per la nostra sicurezza hanno raggiunto l’obiettivo del risultato annunciato.

Un abbraccio va alla dottoressa Raffaella Abbate, all’ispettore David Cinti e a tutti gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Fermo che, che oltre ad una grande professionalità, hanno dimostrato una spiccata sensibilità e passione per il proprio lavoro spronati dal questore Luciano Soricelli

Intendiamo ringraziare le persone delle istituzioni che ci sono stati accanto in questi giorni, a partire dal Prefetto Vincenza Filippi , dal Sindaco Nicola Loira,al Vice Prefetto Francesco Martino, al personale della Croce Azzurra di Porto San Giorgio che hanno fatto sentire la propria vicinanza fin dalle prime ore.

Grazie agli amici, ai parrocchiani e ai cittadini comuni che con una telefonata, una visita o un messaggio hanno trasmesso il proprio sostegno, rivelatosi estremamente importante in questo momento difficile.

Grazie a queste persone e alla preghiera di tanti ho vissuto con il cuore sgombro da sentimenti di rabbia, di rancore e profondamente pacificato.

Don Mario Lusek e famiglia

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram