Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Camera di Commercio, l'estate non ferma i servizi rapidi e digitali. "La tecnologia vale una fetta di Pil"

29 Giugno 2020

FERMO – Avanti con la forza della tecnologia. La Camera di Commercio delle Marche, in ogni sede, prosegue a erogare tutti i servizi ma in modalità immateriale. “Una modalità smart che risponde a ragioni di sicurezza e prudenza, ancora necessarie, ma che per noi significano anche risparmio di tempo e risorse, oltre che di trasparenza e semplificazione” spiega il presidente Gino Sabatini.

Del resto, l’ente fermano, oggi regionale, è stato uno degli antesignani nell’uso delle tecnologie. “Siamo in perfetta linea con il programma per il rilancio, presentato nell'Assemblea dei presidenti guidata da Sangalli: “Digitalizzazione e tecnologie 4.0, infrastrutture, semplificazione, giustizia civile e mediazione, internazionalizzazione, turismo, nuove imprese e giovani, sostenibilità, formazione, dotazione finanziaria e irrobustimento organizzativo delle imprese. Se tutto questo prenderà la giusta strada, la partita dell'innovazione potrebbe incidere con un incremento di oltre un punto e mezzo di Pil nel breve termine, mentre la riduzione degli oneri burocratico-amministrativi sulle imprese (in primo luogo quelli legati all’avvio di un’azienda o al pagamento delle imposte) varrebbe al sistema Paese il recupero di quasi 2 punti di Pil” ribadisce Sabatini.

Sono tanti i servizi offerti, a cominciare dal sistema PagoPA, la piattaforma, attiva da domani, per pagamenti elettronici realizzata per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Altro servizio è quello relativo alle informazioni per muoversi tra decreti regionali e nazionali e gli spunti offerti con i webinar, ascoltabili su Youtube, con figure di calibro nazionale.

“Per tutto il mese di luglio sarà ancora attivo servizio di consegna gratuito del certificato per l'estero tramite corriere al domicilio d'impresa, svolto ancora gratuitamente dalla Camera delle Marche. E sempre – prosegue il presidente – a supporto delle imprese, che si trovassero in difficoltà con partner internazionali, la possibilità di un aiuto nella compilazione di documenti in lingua inglese. A questo si aggiunge il bando b2b aperto per dare un sostegno a chi vuole entrare dentro le fiere digitali”: E poi tanto altro visionabile sul sito della Camera di Commercio delle Marche, incluso l’accesso a tutti i dati di bilancio passando per registroimprese.it.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram