Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ambuorsi&Viscaridi, la protesta porta lavoro: accordo sui 123 dipendenti

21 Dicembre 2019

FERMO – I primi sono arrivati in mattinata, poi, quattro pullman hanno fatto diventare il presidio una grande manifestazione. Tutti uniti per dire ‘lavoro e rispetto dei diritti’. Tanti indiani tra i vertici dei Si Cobas e i loro iscritti. Sono partiti da largo Valentini e sono arrivati fino a piazza Dante, fermandosi un momento dove era stato ucciso nel 2016 Emmanuel.

 Non c’erano solo i Cobas al fianco degli ex lavoratori della Ambruosi&Viscardi, ma anche il partito Comunista, Rifondazione, la casa del Popolo di Fermo, il Comitato 5 luglio, Potere al Popolo e Officina Trenino 211. “Insieme per far riflettere il sistema, perché quello id cui parliamo qui riguarda tutta Italia”.

Nel mentre, però, la buona notizia: una società milanese ha acquisito un ramo della produzione di Ambruosi e si è detta disponibile a riassumere i 123 lavoratori che da settimane sono in protesta. “Vigileremo su questo accordo, perché non vogliamo scherzi” il commento secco del coordinatore nazionale dei Si Cobas, Aldo Milano arrivato appositamente a Fermo.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram