Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Vigili del fuoco, pronta l'area per la nuova caserma di Amandola. La Cgil: lavoriamo per potenziarla

13 Febbraio 2020

Manca solo l'ok definitvo del comando generale per far partire i lavori in zona Pian di Contro.

AMANDOLA – “Avere la nuova caserma per la stazione dei vigili del fuoci di Anandola deve essere l’obiettivo, non spostarla”. La Cgil ha preso a cuore la caserma dei vigili del fuoco dei Sibillini. Per più motivi. E così il segretario provinciale Alessandro De Grazia, di fronte a un nuovo movimento politico che vuole lo spostamento dalla città dei Sibillini, prende di nuovo carta e penna: “L’interesse principale delle Amministrazioni Comunali, della politica,  delle parti sociali, di chi a vario titolo rappresenta gli interessi generali dei cittadini dovrebbe essere la qualità e la quantità di servizi ma,  come spesso accade, quando si è incapaci di mettere tutti intorno ad un tavolo, fare sintesi e definire una strategia che anteponga il bene collettivo agli interessi di parte, l’effetto che si produce è, nella maggior parte dei casi,  una bagarre che non porta a nessun risultato, anzi che serve solo a produrre divisioni e campanilismi” (LEGGI editoriale).

Insomma, per De Grazia la discussione non è nel merito, il luogo del comando, ma solo politica: “Duole dover constatare che, al contrario di quanto auspicato, si susseguono iniziative di parte che tendono a dividere anziché unire. Se l’obiettivo comune è quello di rafforzare la presenza di questo fondamentale servizio, in termini di efficienza nei tempi d’intervento, questo non può prescindere da un rafforzamento del personale attualmente in forza e dalla dotazione di mezzi. La soluzione, quindi, non penso sia quella di chiudere il distaccamento di Amandola per spostarlo a Comunanza, piuttosto acceleriamo l’iter già avviato per la nuova sede ad Amandola, questo sì sarebbe un risultato per tutti, ed inoltre uniamo le forze per chiedere un nuovo presidio a Servigliano e maggiori risorse per nuove assunzioni e dotazione di mezzi”.

Che l’iter sia avviato lo conferma il sindaco Marinangeli: “Tutto è partito con la comunicazione al ministero di cinque aree disponibili, alcune agricole altre urbanizzate con fogne, fibra e reti varie. Due sono ora attenzionate dal comando nazionale. Il direttore regionale ha effettuato un sopralluogo, sono in attesa della comunicazione ufficiale del luogo scelto, che è, a parole, quello di Pian di Contro su cui è stata chiesta la tempistica della cantierizzazione, incluso l’esproprio di 800 metri quadri che vanno a completare i 3500 già del Comune”. a richiesta, il Comune ha messo anche a disposizione l’ufficio tecnico. “La fase di decisione è avanzata”.

Ma in attesa del nuovo, che sarà collocato in zona ospedale, c’è il lavoro per una sede provvisoria più consona: “Abbiamo preso un capannone e iniziato i lavori per il trasferimento del comando, una struttura che il Comune mette a disposizione gratuitamente”.

Raffaele Vitali

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram