Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Turismo e commercio, Putzu e Acquaroli puntano su Milano e Mosca "Collegamenti e progetti comuni"

24 Aprile 2021

PORTO SANT’ELPIDIO – Riconquistare Milano e Mosca, intese come Lombardia e Russia. La regione Marche si è data due priorità per un’azione a breve termine. e ha scelto per raggiungere il target turistico ed economico due su cui le Marche non possono prescindere.

Su Milano si è mosso direttamente il presidente della regione Francesco Acquaroli. A Mosca, invece, è andato in delegazione il consigliere regionale che presiede la commissione Sviluppo economico e Turismo, l'elpidiense Andrea Putzu.

IL PESO DELLA LOMBARDIA

Il 20% dei turisti che hanno visitato le Marche nel 2020 sono lombardi: 322.089 gli arrivi e 1.629.273 le presenze. Di questo ha parlato Acquaroli con l'assessora regionale della Lombardia al Turismo, marketing territoriale e moda Lara Magoni. E lo ha fatto in collegamento con le associazioni di categoria.

“Milano e la Lombardia sono infatti le realtà più europee d'Italia e programmare iniziative in sinergia può sicuramente favorire la crescita delle nostre imprese e lo sviluppo del nostro territorio attraverso l'attrazione di partner e di tante persone che hanno voglia di conoscere le Marche. Altrettanto importante il rapporto con un hub internazionale di riferimento per collegarci con i Paesi stranieri”.

Pensiero simile per la Magoni: “Siamo in procinto di fare un accordo di collaborazione perché riteniamo siano tante le sinergie che le due Regioni possono mettere in campo. Quello che ci lega soprattutto è il saper fare artigiano''.

RUSSIA CALLING

Primo compito di Putzu, su delega di Acquaroli, è stato ragionare sull’attivazione di nuove rotte aeree tra Ancona e Mosca. E infatti, al tavolo con lui e il consulente per il Turismo Gianluca Caramanna c’erano la responsabile dell’Enit, Irina Petrnko, l’ambasciatore Terracciano, e il responsabile vendite per l'Europa di S7 Airlines Alexander Martynov. Presentare il pacchetto Marche a una platea di tour operator e giornalisti russi è stato l’altro compito di Putzu.

“La loro idea è di sviluppare nuovi flussi turistici e commerciali nelle Marche utilizzando un partner strategico e molto presente in Italia. Appena sarà possibile, sempre in collaborazione con S7, la Regione Marche organizzerà un educational per far scoprire a nuovi operatori le bellezze e le potenzialità della nostra terra” precisa Putzu che ha incontrato anche la Camera di Commercio Italo-Russa.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram