Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Super Ascoli, va sotto e poi stende il Cosenza

24 Novembre 2019

ASCOLI PICENO – Non ci si annoia al del Duca, l’Ascoli piceno porta i tifosi prima all’inferno e poi in paradiso. L'Ascoli va prima sotto di due gol e poi risorge grazie ad un super Ninkovic (un gol e due assist) e la doppietta di Scamacca. Il Cosenza crolla nella ripresa di fronte all'assedio dei padroni di casa.

L’inizio sembrava dei bianconeri, poi i campani piazzano un uno-due micidiale. Prima Riviere (16') trafigge Leali con una giravolta e poi Bruccini raddoppia dal dischetto. L'Ascoli rientra in partita al 38' grazie a Ninkovic ben servito da Da Cruz. Nella ripresa il Picchio parte forte e al 3’ protesta per un gol annullato a Petrucci per sospetta posizione di fuorigioco di Ardemgani. L'Ascoli pareggia al 26' con un gran colpo di testa di Scamacca su assist perfetto di Ninkovic. Al 36' Brosco viene steso in area, ma l'arbitro lo ammonisce per simulazione. L'Ascoli passa in vantaggio al 44' con Scamacca e la festa esplode al Del Duca visto che il Picchio così sale a 20 punti e resta ai piani alti.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram