Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Scogliere emerse, per la Regione è tutto ok. Cesetti: "Il piano spetta al Comune"

29 Febbraio 2020

di Raffaele Vitali

Assessore Fabrizio Cesetti, che fine hanno fatto le scogliere emerse nel piano opere pubbliche della Regione Marche?

“Semplice, non ci sono. Perché un conto è il piano opere pubbliche, un altro è il bilancio. Per stare nel piano deve esserci uno studio di fattibilità della regione e non è questo il caso. La cosa più importante è che non c’è giustamente lo studio, ma ci sono i soldi a Bilancio che sono destinati al Comune di Porto Sant’Elpidio e quindi non sono nel piano della regione, ma saranno nel piano opere pubbliche del comune elpidiense”.

Ci spiega meglio. I fondi quindi ci sono?

“Fanno parte della tabella C, che è quella finalizzata a contributi diretti e chiari, dove ci sono nome e cognome di chi deve riceverli. Quindi parliamo di risorse destinate specificatamente al Comune di Porto Sant’Elpidio (4.5 milioni)”.

Somma confermata.

“Come detto, e lo ribadisco: 500mila nel 2020 e 4 milioni a seguire. Spalmati appositamente per consentire al Comune una corretta progettazione e un’esecuzione dei lavori programmata che non faccia perdere i fondi”.

Uniche risorse previste?

“Abbiamo previsto i 170mila euro che il Comune deve avere a rimborso. Risorse inserite nel Bilancio 2020 che il Comune deve solo prendere”.

Novità per il futuro?

“Lunedì abbiamo approvato la delibera con le risorse per la progettazione e realizzazione delle scogliere, quel milione di euro che era stato inserito nell’assestamento. A breve uscirà il bando, il comune elpidiense farà domanda e sono certo che ci rientrerà, come Montemarciano. Ma sarà il bando a dare le risposte”.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram