Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ricercatori e giovani talenti: pioggia di milioni alle imprese per assumerli

29 Novembre 2019

FERMO – Manuela Bora ci riprova a dare uno choc economico alla Regione. 13,5 milioni di euro disponibili grazie al bando della Regione Marche a sostegno delle start up, delle piccole medie imprese e delle aggregazioni di imprese che investono in ricerca industriale e sviluppo della specializzazione intelligente (meccatronica, domotica, manifattura sostenibile, salute e benessere).

Il bando prevede due linee di finanziamento: una è dedicata alle start up e alle Pmi innovative ed ha una dotazione di 4,5 milioni di euro da investire in personale altamente qualificato, brevetti, competenze (know how), attrezzature e materiali, mentre l'altra è pensata per le aggregazioni di impresa e stanzia 9 milioni di euro.

“Vogliamo valorizzare le competenze e le conoscenze presenti sul territorio, rafforzando la collaborazione e la sinergia tra imprese, anche attraverso la creazione, il consolidamento e la proiezione internazionale delle reti di ricerca” sottolinea l'assessora regionale alle Attività produttive Manuela Bora. Ambizioso il fine: trasferire le tecnologie nei processi produttivi permette di potenziare la qualificazione professionale, favorendo l'assunzione di ricercatori, giovani talenti, laureati e diplomati tecnici.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram