Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Primari e dirigenti della sanità, la carriera si allunga. Anaao: chi vuole può lavorare fino a 70 anni

18 Dicembre 2020

ANCONA - Si amplia la possibilità di trattenimento in servizio fino a 70 anni per i dirigenti medici e sanitari che lo vorranno anche se direttori di struttura complessa. “Il testo di legge –– sottolinea Daniele Fumelli, vicesegretario Anaao Assomed Marche - rende oggettivi i criteri per definire il pensionamento dei medici in un momento storico nel quale si è più volte fatto appello ai sanitari in quiescenza a rientrare in servizio per contribuire a contrastare la pandemia. Mettere a riposo d’ufficio coloro che volevano continuare a dare il proprio contributo sembrava un paradosso”.

Sarà così fino alla fine del 2022, anche se il professionista ha raggiunto i 40 anni di attività. “Fino a oggi, per i direttori di struttura complessa il prolungamento fino ai 70 anni doveva essere accordato dall’amministrazione aziendale. Ora diventa legge. Una scelta saggia, pensando anche alla nuova deroga (art.12 legge 18/2020) in base alla quale gli enti e le aziende del SSN potranno trattenere in servizio, anche in deroga ai limiti previsti dalle disposizioni vigenti per il collocamento in quiescenza, per contrastare le carenze di personale in seguito all’emergenza Covid”.

redazione@laprovinciadifermo.com

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram