Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Pari a Ravenna, la Fermana perde il treno play off. Cornacchini: "Squadra stanca, ma dico bravi a tutti"

3 Aprile 2021

Il mondo gialloblù di racchiude in due numeri: 10 e 6. Il primo sono i punti che la distanziano dalla posizione play out, occupata dal Legnago che è stato raggiunto dal fano di Alessio Tacchinardi.

Sei sono invece quelli che le mancano per andare ai play off. In questo quadro, resta il rammarico per il pareggio di Ravenna, vincere sarebbe stato fondamentale. Una gara in cui i padroni di casa non hanno fatto nulla. troppo solo l’elpidiense Marozzi, il giovane attaccante cresciuto nella Fiorentina.

Invece la Fermana ha prodotto, ha macinato azioni e occasioni. Ma alla fine, vuoi per la bravura del portiere, vuoi per mancanza di lucidità sotto porta, non è riuscita a passare in vantaggio. Mister Cornacchini ci ha provato, ha pina piano inserito tutti gli attaccanti a disposizione, sapendo che l’invenzione poteva uscire dai piedi di Neglia.

“Quando si gioca ogni tre giorni, si può essere stanchi. No è stata una partita entusiasmante, ma ci abbiamo provato” sottolinea l’allenatore gialloblù. Nella ripresa le occasioni ci sono state, incluse un gol annullato: “Noi avevamo tutto da perdere, sono soddisfatto nonostante la non grandissima partita. Ora la sosta è molto utile per recuperare e poter affrontare le prossime quattro partite”

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram