Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Nelle Marche si vive a lungo, se sei donna di più

23 Novembre 2019

FERMO – Si vive bene nelle Marche, se sei donna anche meglio. È la regione più longeva in Italia, ma in particolare per le donne: sono 430 gli ultracentenari di cui solo 62 uomini. Lo ha spiega il presidente Luca Ceriscioli applaudendo Giuseppe Ottaviani, un 103enne protagonista in 11 specialità dell’atletica.

“Quello che ha fatto Giuseppe Ottaviani è qualcosa di straordinario. - ha detto il presidente - Ha dimostrato che c'è un percorso da seguire, di determinazione e passione per raggiungere risultati, e di altruismo. Samo convinti che lo sport sia lo strumento migliore per crescere bene. Per insegnare gli stili di vita. Nessuno più di Ottaviani può essere miglior testimonial nel raccontare quanto l'attività motoria aiuti a vivere bene. Siamo una regione longeva, grazie al modo di vivere, all'ambiente e al nostro Dna”.

Per questo la Regione investe nello sport fin dall’infanzia: “Il 70% degli alunni della scuola primaria fa attività motoria grazie alla collaborazione tra Regione, Asur e Coni. Ottaviani insegna a tutti la strada per far bene, per impegnarci di più nell'attività fisica perché anche la mente risponda. Un concetto che vale per tutte le generazioni e in tutto l'arco della vita. Per questo la Regione ha voluto declinare lo sport in tutte le direzioni: per prevenire cure, per includere e aiutare le disabilità, per integrare persone straniere, per abbattere barriere culturali e fisiche. Lo sport è uno dei valori più importanti, porta con sé un messaggio di fratellanza, è un cemento che rende coese le nostre comunità”.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram