Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Montegranaro punta sul cicloturismo, la città di Gismondi fa pedalare l'economia

9 Giugno 2020

MONTEGRANARO – In attesa che da Governo e Regione arrivino bonus bici anche per i piccoli comuni, Montegranaro dà un senso al nome di Gismondi, uno dei più grandi ciclisti italiani, e investe sulle due ruote.

“Dall’analisi del panorama turistico nazionale c’è un dato che suscita l’interesse dei molti operatori coinvolti nell’ambito di promozione nazionale, locale e territoriale; il crescente interesse nei confronti del cicloturismo” spiega Laura Latini, presidente del consiglio comunale e componente di Marcafermana.

E così, Montegranaro ha deciso di aderire al progetto “Noi Marche Bike Life” ideato dall'associazione Noi Marche nata nel 2012 e che vede l'adesione dei comuni di Civitanova Marche, Appignano, Cingoli, Fiastra, Morrovalle, Penna San Giovani e Sarnano.

“Il Comune ha coinvolto tutte le strutture ricettive di Montegranaro, proponendo loro l’adesione a questo progetto che ha come obiettivo quello di creare e realizzare attività comuni, seguendo quanto indicato nel progetto regionale Marche Outdoor” commenta la consigliera comunale Maria Ercolani che si è occupata di definire il percorso insieme con l’assessore Cristiana Puggioni. Che rappresenta la cultura, ma mai come oggi è fondamentale abbinare bellezze naturali, enogastronomia e cultura.

Secondo i dati nazionali, i cicloturisti in poco più di cinque anni sono aumentati del 41% e creano in Italia un giro di 7,6miliardi di euro. Intercettarne una fetta è l’obiettivo di Montegranaro. “Gli obiettivi del progetto sono: la realizzazione di un percorso cicloturistico permanente tra i vari Comuni che hanno aderito con la relativa mappatura e tracce GPS, da scaricare gratuitamente; la creazione di un network tra tutti gli operatori interessati al cicloturismo; la realizzazione di un prodotto cartaceo e multimediale con l’inserimento gratuito di tutte le notizie utili al cicloturista come luoghi da visitare, presenza di Bike Hotels o Bike Friendly, dove noleggiare una bici o come prenotare una guida specializzata o quant’altro utile al visitatore” proseguono.

Insomma, non solo scarpe e basket. Montegranaro vuole riprendersi la bandiera del ciclismo: “Possiamo essere una tappa importante in un percorso che vuole rilanciare le aree colpite dal sisma valorizzando ogni angolo del territorio che si percorre dalla costa ai monti”. Ora non resta che attendere che Montegranaro attivi quanto richiesto.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram