Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Montegranaro, condannato a sette anni l'uomo che ha accoltellato il carabiniere Iadonato

4 Giugno 2020

MONTEGRANARO - Sette anni di reclusione è la condanna per il marocchino di 46 anni (residente a Montegranaro) accusato di tentato omicidio premeditato nei confronti del brigadiere Mario Iadonato per i fatti accaduti nel giugno 2019, sfociati in una coltellata che il primo ha inferto alla spalla del carabiniere, provocandogli una ferita profonda 8 cm, sfiorando il polmone e mettendolo in pericolo di vita.

Questa mattina, si è tenuta l’udienza di primo grado, al Tribunale di Fermo, davanti al Gup Leopardi, al termine della quale è stato emesso il verdetto. Il Pm aveva chiesto otto anni di reclusione, ma l’accusa di resistenza è stata derubricata, per cui il giudice ha deciso per una condanna a sette anni di carcere. In aula erano presenti sia Iadonato (brigadiere ora in pensione) che l’imputato (subito trasferito in carcere), insieme ai loro avvocati.

L’episodio di sangue è avvenuto nella tarda serata del 30 giugno dell’anno scorso, quando il brigadiere, in servizio insieme a un collega, ha riaccompagnato a casa il marocchino che, in evidente stato di ebbrezza, stava diventando fastidioso per gli avventori del bar in cui si trovava. Dopo un po’, il brigadiere è tornato sul posto, trovando l’uomo ancora davanti alla porta della palazzina, ed è sceso dall’auto.

Mentre Iadonato se ne stava andando, voltando le spalle al 46enne, questo gli ha sferrato la coltellata. Il militare è caduto a terra ed è stato subito soccorso dal collega e poi dal 118, mentre il marocchino è stato rintracciato poco dopo, nello stesso bar in cui l’aveva trovato Iadonato, ed è stato tratto in arresto. Oggi, la condanna in primo grado.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram