Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Montegiorgio: niente festa, ma messa con l'arcivescovo. San Paolo e le contrade più forti del Covid

26 Giugno 2020

di Chiara Fermani

MONTEGIORGIO - In questi giorni Piane di Montegiorgio sarebbe già animata dalla sfida che da 30 anni, esattamente dal 1989, accende i cuori di tutti i cittadini: il Palio San Paolo. Questo però è un anno particolare, in cui la vera sfida da vincere è quella contro il Coronavirus, che ci ha costretto a mettere in pausa molti degli eventi e delle manifestazioni estive.

Ma la “macchina” del Palio San Paolo non si ferma e, seppur in maniera ridotta, vuole comunque regalare una giornata di festa a tutti coloro che vorranno partecipare.

L'appuntamento è per domenica 28 giugno, alle 19, negli spazi esterni della parrocchia San Paolo di Piane di Montegiorgio. Grazie all'impegno dei ragazzi del Palio, che rappresentano le dieci contrade, vero cuore pulsante della manifestazione, del comitato festeggiamenti “Amici Miei” e del consiglio Parrocchiale, verrà celebrato il rito religioso in onore del patrono San Paolo.

A fare gli onori di casa ci sarà Don Daniel Amihaesei, che celebrerà la santa messa alla presenza dell'arcivescovo di Fermo, monsignor Rocco Pennacchio.

A seguire ci sarà un piccolo buffet per tutti coloro che parteciperanno e una sorpresa che i dieci capi contrada hanno voluto fare a tutti, per ricordare il Palio e quello che questa manifestazione rappresenta per loro. Il tutto verrà svolto nel massimo rispetto delle regole anti Covid-19, per questo si raccomanda la collaborazione di tutti affinché tutto proceda nella massima sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram