Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Mercoledì in erba: Ravintsara, l'olio che combatte il raffreddore

29 Settembre 2021

Oggi parliamo di una pianta ancora poco conosciuta, ma molto molto utile soprattutto in inverno, è la Ravintsara. Siamo nel campo dell'aromaterapia, perché da questo albero, tipico del Madagascar, si ricava un olio essenziale che tutti dovremmo tenere in casa, specie nei mesi freddi, questo perché è un potente antibatterico e antivirale naturale, fratello del più noto tea tree oil.

Il suo odore forte e fresco, ricorda quello dell'eucalipto e come quest'ultimo vanta un potente effetto balsamico, per questo, l'olio essenziale di Ravintsara è particolarmente consigliato in caso di bronchite e raffreddore in quanto libera le vie respiratorie e favorisce l’espulsione del muco.

Per il suo potere antivirale, oltre ad essere utile in caso di raffreddore e influenza, l'olio di Ravintsara è attivo anche nel combattere il virus dell'Herpes simplex e zoster, ma anche per infezioni di tipo batterico che possono colpire le vie respiratorie.

Anche nella prevenzione, quello di Ravintsara si rivela un olio molto importante poiché favorisce la sintesi dei globuli bianchi, rafforzando il sistema immunitario. Come tutti gli oli essenziali, anche questo è sconsigliato in gravidanza e allattamento e nei bambini al di sotto dei 7 anni, ma per tutti gli altri, se non ci sono particolari sensibilità alla pianta, si può usare in tutta sicurezza nelle dosi consigliate, in particolare per fare delle inalazioni o suffimigi, ma anche da diffondere nell'ambiente, nei bruciatori di essenze o nelle vaschette dei caloriferi, per purificare e disinfettare l'aria, specie quando un membro della famiglia è ammalato o si invita gente a casa.

Per uso esterno, ossia sulla pelle, si può utilizzare diluito in un olio vettore, ad esempio quello di mandorle, per fare frizioni espettoranti sul petto o semplicemente per combattere la stanchezza muscolare.

Provatelo prima su una piccola porzione di pelle per essere certi di non avere spiacevoli reazioni. Con gli oli essenziali è sempre bene non fare acquisti affrettati e fai da te, ma è meglio rivolgersi al proprio erborista per avere un prodotto di qualità e per avere consigli su come utilizzarli in sicurezza.

Chiara Fermani, titolare erboristeria Il Filo d'Erba, Magliano di Tenna

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram