Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

L'Ungheria nel mirino: Terrenzi porta Sant'Elpidio a Mare a Varpalota. "Si parla di cultura ed economia"

11 Ottobre 2021

SANT’ELPIDIO A MARE - Consolidare il gemellaggio stretto con Varpalota quattro anni fa e gettare le basi per nuove prospettive economiche. Sono gli obiettivi della trasferta fuori confine di Sant'Elpidio a Mare che, questo fine settimana, parteciperà alle Giornate Italiane in Ungheria.

 A rappresentare la cittadina saranno il sindaco Alessio Terrenzi, il Gruppo Storico Sbandieratori e Musici della Contesa del Secchio e la chef Barbara Settembri. «Torniamo in Ungheria come ambasciatori della città, per promuovere il nostro territorio. È la funzione per cui siamo nati e siamo orgogliosi di fare la nostra parte», dice la presidente dell’Ente Contesa, Alessandra Gramigna. Venerdì, il gruppo storico si esibirà in uno spettacolo in notturna, assieme a quelli degli di altri Comuni, in «un’interessante occasione di scambio e conoscenza reciproca».

Non solo spettacoli, però. Perché nel weekend ungherese si parlerà anche di economia. Soprattutto sabato mattina, nel corso di tavole rotonde dedicate. «L’Ungheria è un Paese in crescita – spiega il Terrenzi – e in questo fine settimana avremo l’opportunità di confrontarci per valutare possibili collaborazioni e interessanti prospettive sul fronte economico». Ad accogliere la delegazione elpidiense ci sarà l'ex consiglire comunale, nonché imprenditore calzaturiero, Gianfranco Campionari.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram