Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Lucentini: "Il Dl Agosto è discriminante"

10 Agosto 2020

"Decreto Agosto, dal Governo si profila una forte discriminazione.. Una bozza di 103 articoli, prossimi ad emanazione, che prevede forti sgravi fiscali inmerito al costo del lavoro per le zone del sud.

No a fraintendimenti, nessunoè contro il Mezzogiorno, ma va gridato a gran voce che nel Fermano ci sono ben due crateri: quello del terremoto datato 2016 e quello del calzaturiero, settore produttivo da tempo in crisi persistente.Serve una concertazione tra tutte le forze politiche, e categorie interessate, che equipari il distrettodella nostra provincia, allargato ai territori limitrofi (segmenti Piceno, Maceatese e Fermano) alleregioni meridionali. E’ inutile altrimenti prendere coscienza dell’Area di Crisi Complessa,protocollo firmato anche grazie al sottoscritto a dicembre 2018, e far restare poi il tutto in un angoloremoto e privo di contenuti operativi che vadano nella giusta direzione.

Va assolutamente evitato pertanto che le produzioni dei nostri territori si spostino verso sud, vistal’appetibilità della politica nazionale partente che prevedete un 30% di alleggerimento sul costo dellavoro per tali territori. L’appello che muovo è rivolto a tutti i sindaci coinvolti, alle organizzazionisindacali e ogni categoria sociale interessata.

Ricordo inoltre il report della Banca d’Italia, reso pubblico ai primidello scorso luglio, che dava il distretto calzaturiero, con primo Comune Montegranaro, a pagarepesamentemente pegno dopo il lock down in termini di produttività ed occupazione. Ora nonbisogna ragionare con il campanile, ovvio, la problematica è collettiva e non si limita alla calzatura,comprende tutte le attività, quindi anche il ramo della pelletteria e dell’abbigliamento. Il problemasociale è davvero importante, tanto da avere in mano a sostengo della tesi anche un altro elemento. Le famiglie veregrensi che hanno chiesto aiuto ai relativi sportelli dei Servizi Sociali, per politicheavallate anche dalla minoranza civica da noi incarnata, nel numero hanno subito un’impennata maiconosciuta prima. In tempi non sospetti i dati parlano di 60-70 nuclei familiari.

I buoni spesa messiin campo dalla giunta e votati anche dalla nostra parte politica, in piena pandemia, hanno inveceriscontrato circa 500 domande. Sono numeri che parlano da soli.

 Cratere calzaturiero, due parole che ricalcano a mio avviso con pertinenzala gravità della situazione che ci stiamo trovando davanti, e che in autunno potrebbe purtroppo ampliarsi in maniera esponenziale al momento in cui verranno meno i blocchi sui licenziamenti.

Mauro Lucentini, commissario provinciale Lega

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram