Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Le Marche ripartono dai medici: picchio d'oro al virologo Silvestri. Premi per tre giovani sanitarie

11 Dicembre 2020

FERMO – Una scelta simbolica. Il presidente della regione Marche, Francesco Acquaroli, ha consegnato il Picchio d’Oro, la massima onorificenza regionale, al virologo senigalliese Guido Silvestri. È stato il momento clou della ‘Giornata delle Marche’, segnata anche dalla consegna del ‘Premio de presidente’ a Sara Mazzanti, Laura Ghitarrari e Elena Tombolini.

Una cerimonia a Loreto dedicata alle Marche che resistono, agli eroi testimoni del presente. “In questo contesto si inseriscono i riconoscimenti a chi si è contraddistinto per l'impegno profuso durante la pandemia e attraverso loro vogliamo esprimere la nostra gratitudine all'intero sistema-regione, in particolare dal mondo degli operatori medici e sociosanitari che è stato in prima linea per difendere la salute e la sicurezza di tutti i cittadini marchigiani".

Il 'Picchio d'Oro' 2020 è stato invece assegnato al professor Guido Silvestri, su indicazione della commissione presieduta da Carlo Ciccioli (Fdi). Nato nel 1962 a Perugia, cresciuto a Senigallia, Silvestri, in collegamento video da Atlanta, si è laureato in medicina all’Università di Ancona e attualmente è professore ordinario e direttore del dipartimento di Patologia generale e medicina di laboratorio alla Emory University di Atlanta. 'Patologo, immunologo, virologo, divulgatore scientifico e accademico- cita la motivazione per l'assegnazione dell'onorificenza- Guido Silvestri è considerato tra gli scienziati più meritevoli al mondo per gli studi e le ricerche condotte nelle aree della patogenesi, della prevenzione vaccinale e della terapia di malattie infettive, che hanno definito sia nuovi vaccini e sia nuove metodiche di somministrazione'.

Il Premio del presidente è stato assegnato al più giovane scelto tra il personale medico ospedaliero, quello infermieristico e degli operatori socio sanitari impiegati a combattere l'emergenza sanitaria: Sara Mazzanti (medico dell'azienda 'Ospedali Riuniti di Ancona' nella clinica di Malattie infettive, tropicali, parassitologia, epatiti croniche) Laura Ghitarrari (infermiera in servizio all'azienda 'Ospedali Riuniti di Ancona' a Medicina interna, d'urgenza, semintensiva) e Elena Tombolini (operatore socio sanitario in servizio all'azienda 'Ospedali Riuniti di Ancona' a Malattie infettive). foto Ansa.it

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram