Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Le Marche ci provano: bonus bici per tutti i Comuni e sostegno agli affitti degli universitari fuori sede

26 Maggio 2020

FERMO – I primi ad alzare la voce erano stati i sindaci di San Benedetto del Tronto e Sant’Elpidio a Mare: impensabile non estendere il bonus biciclette anche a noi. E così la Regione non è rimasta a guardare e in Consiglio oggi è passata all’unanimità la mozione presentata dai consiglieri Micucci, Biancani, che a Pesaro è stato uno dei grandi artefici della bicipolitana, e Talè.

“Bisogna estendere ai residenti nei Comuni con meno di 50mila abitanti del bonus mobilità, voluto dal Governo per incentivare l'uso di mezzi di trasporto più sostenibili e alternativi all'auto e ai mezzi pubblici. Considerando l'attuale formulazione del decreto, nelle Marche possono beneficiare del bonus solo i cittadini di Ancona, Ascoli Piceno, Fano, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino- spiega Micucci-. Vale a dire poco più del 25% della popolazione totale marchigiana, che supera il milione e mezzo. Per questo è fondamentale chiedere al Governo di estendere la misura a tutti i Comuni italiani”. Ma non solo, la richiesta è anche alla Regione affinché “riesca ad integrare i fondi nazionali con fondi propri, per ampliare il più possibile la platea dei beneficiari del contributo".

Approvata all’unanimità anche la mozione di Enzo Giancarli 'Interventi di sostegno alle locazioni per uso abitativo', mentre quella di Piero Celani (Fi) 'Misure di sostegno a favore degli studenti universitari fuori sede, quale contributo per il pagamento degli affitti' ha ottenuto il via libera con 22 voti a favore e un astenuto.

Ok dell'Aula, 14 voti a favore e cinque contrari, anche alla mozione presentata da Elena Leonardi (Fdi). "L'assemblea regionale ha approvato la mia mozione relativa all'istituzione di un fondo di emergenza a sostegno economico degli studenti universitari e delle loro famiglie- dice Leonardi- che possa andare loro incontro nel pagamento delle mensilità degli affitti in questo periodo di crisi dovuta al Covid-19, in particolare di marzo, aprile e maggio. Sono molto soddisfatta di questo risultato, raggiunto nonostante alcuni incomprensibili voti contrari della maggioranza, perché rappresenta la possibilità di mettere in campo un aiuto concreto per migliaia di studenti e famiglie".

Approvata (all’unanimità) la mozione di Luigi Zura Puntaroni (Lega) che impegna la giunta a sollecitare il Governo e la conferenza Stato-Regioni affinché "venga autorizzato lo sblocco di opere già cantierabili e si offra così l’opportunità di risollevare l'economia del nostro territorio". Approvata anche la mozione presentata dai dem Antonio Mastrovincenzo, Renato Claudio Minardi, Gino Traversini e Andrea Biancani e da Gianni Maggi (M5s) "per sostenere con contributi economici straordinari i media marchigiani che hanno visto crollare gli introiti pubblicitari a causa del coronavirus".

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram