Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La Cavalcata resta in stand by. Calcinaro: "Sì alle Hostarie, no ai giochi. E il Palio si vedrà"

3 Luglio 2020

FERMO – La Cavalcata dell’Assunta? “Troppo presto per dirlo”. Questo l’esito del consiglio di cernita che ha però dato alcune certezze: la prima è che non ci saranno, sicuramente, i giochi storici come il tiro per l’astore e il tiro al canapo, ma neppure il Gallo D'Oro e la sfida tra sbandieratori. La seconda è che invece in piazza si mangerà, il comune ha autorizzato le hostarie, seppur con limiti di posti a sedere. Ma il vero nodo sono corteo e Palio. Per loro la decisione è quella di rinviare la decisione.

“Per quanto riguarda il corteo in notturna, è ancora in atto un dialogo con le autorità per definire la reale fattibilità dell'evento, mentre per la corsa al Palio il discorso è più articolato. Quindi attenderemo il nuovo DPCM di metà luglio: se non dovesse cambiare in maniera sostanziale rispetto a quanto si prevede oggi per gli eventi all'aperto, con al massimo 1000 spettatori, tutti seduti e distanziati – spiega il sindaco Paolo Calcinaro - siamo tutti d'accordo che l'appuntamento con la corsa al Palio sarebbe inevitabilmente per l'anno prossimo; tuttavia, in caso le restrizioni fossero nettamente allentate, potremmo ragionare sull'organizzazione della corsa, visto che i tempi tecnici lo permetterebbero ancora”.

E aggiunge Andrea Monteriù, vicepresidente: “In un momento come quello che stiamo attraversando, non esistono scelte giuste o sbagliate, ma possiamo solo agire guidati da buonsenso e accortezza”.
Attendere quindi, sapendo comunque che il 2021 sarà un anno speciale, vuoi per il 40ennale, vuoi per la decisione, presa a prescindere da quel che accadrà il 15 agosto di un anno in cui si svolgerà un Palio straordinario oltre a quella consueta.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram