Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Its, il modello vincente tra scuole e imprese: le Marche sul tetto d'Italia. Santori: "Formazione e orientamento"

25 Novembre 2021

FERMO – Formazione e lavoro, il binomio che segnerà il futuro del paese e delle Marche ha avut una vetrina d’eccezione durante la 30esima edizione di Job&Orienta.

Le migliori scuole, a cominciare dagli Its, si sono messi in gara. In giuria anche Andrea Santori, imprenditore della pelle e presidente di una delle migliori fondazioni Its italiane, oltre che membro della Camera di Commercio delle Marche guidata da Gino Sabatini, di cui ha la delega alal formazione. “Negli ultimi anni, è stato significativo l’apporto del sistema camerale ai processi di formazione e di orientamento alle nuove professioni e imprese.  Il riferimento del Presidente del Consiglio nei primi giorni del suo insediamento alla necessità del potenziamento del rapporto con gli Istituti Tecnici Superiori ha corroborato e rilanciato la nostra azione; stiamo lavorando per un più intenso orientamento dei corsi curriculari verso i concreti bisogni dei sistemi imprenditoriali territoriali per assecondare il matching tra domanda ed offerta di lavoro” ha sottolineato Santori che poi ha aggiunto: “L'orientamento è un tema che non può riguardare dunque solo gli studenti ma anche le stesse strutture scolastiche e il mondo imprenditoriale”.

Sono state 29 le scuole marchigiane che hanno partecipato al concorso nazionale ‘Storie di alternanza’ che avrà poi un’appendice regionale il 20 dicembre alla Mole Vanvitelliana, con nuove premiazioni. Quattro le categorie in gara a livello italiano e 3300 gli studenti coinvolti tra scuole, Its, centri di formazione professionale. I progetti sono stati elaborati e realizzati con il contributo di docenti, studenti e giovani degli Istituti Tecnici Superiori, degli Istituti scolastici italiani del secondo ciclo di istruzione e formazione e dei Centri di Formazione Professionale, con la collaborazione dei tutor esterni/aziendali.

Il ministro dell’Istruzione Bianchi ha ribadito che “il progetto è un prezioso modello di educazione e formazione che coinvolge tutte le comunità scolastiche in uno scambio di idee ed esperienze. Insieme renderemo l’Italia sempre più competitiva”. E il Fermano, per stare al distretto calzaturiero più importante, al passo coni tempi.

A vincere il concorso nazionale è stato Il ‘Podesti Calzecchi Onesti’ di Ancona con “Non è mai troppo tardi”. Si tratta della storia di uno studente che a rischio di dispersione scolastica ritrova motivazione per la preparazione professionale e interesse all'esperienza scolastica attraverso il percorso formativo presso un'azienda dove ha realizzato il suo apprendistato. 

Sempre un’altra scuola di Ancona, il Volterra’ ha ottenuto una menzione speciale con l'audiovisivo dal titolo “Una esperienza oltre l'impresa” che racconta dei momenti formativi vissuti dagli studenti marchigiani presso un'azienda nell'ambito della Meccatronica.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram