Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Il lombardo che piace ai marchigiani: Arrigoni eletto segretario della Lega nelle Marche

10 Marzo 2020

FERMO – Le Marche della Lega, in vista delle elezioni regionali e comunali di maggio, che con probabilità saranno rinviate, si struttura. Quello che fino a oggi era stato il commissario, il lombardo senatore Paolo Arrigoni, è stato eletto all’unanimità nuovo segretario regionale della Lega nelle Marche.

Gli iscritti hanno scelto di mantenere l’assesto attuale, senza ridare il potere a un autoctono. Anche se ormai Arrigoni per tanti è un marchigiano d’adozione.

"Ringrazio l'amministratore regionale, Massimo Agostinelli, e gli altri due soci fondatori dell'associazione Lega Marche per Salvini Premier, Tullio Patassini e Giorgia Latini, per aver confermato la fiducia che lo scorso 17 febbraio Salvini mi ha accordato indicando il mio nome. Proseguirò - commenta Arrigoni - le battaglie che da anni la Lega porta avanti per i marchigiani: dalla ricostruzione, al sostegno al territorio e al suo sistema economico e produttivo, alla realizzazione di un sistema sanitario efficiente e rispondente alle necessità della popolazione”.

Per riuscirci Arrigoni ha già un obiettivo: “Portare il buon governo nelle Marche liberando la regione dalla pessima gestione del Pd".

redazione@laprovinciadifermo.com

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram