Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Il futuro di Sant'Elpidio a Mare è iniziato: 11 milioni per creare auditorium, scuole, ristoranti e negozi in centro

20 Gennaio 2022

SANT’ELPIDIO A MARE – Il 2021 si è chiuso con delle ottime notizie sul fronte dei finanziamenti ottenuti dal Comune per il centro storico con i fondi di rigenerazione urbana.

“Avevamo in mente, in campagna elettorale, un preciso piano di valorizzazione del Centro Storico e siamo riusciti a trovare i fondi necessari per intervenire. Abbiamo partecipato a diversi bandi, abbiamo trovato i fondi e questa amministrazione comunale, lascia alla prossima, una importante eredità e con chi ci succederà si arriverà alla realizzazione delle opere”.

Il sindaco di Sant’Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi, presenta così i 5 milioni di euro ricevuti dal ministero dell’interno per riqualificare edifici del centro storico. Milioni che si vanno ad aggiungere ad altri sei raggiunti con diversi bandi che il Comune ha saputo intercettare. “Non solo recuperiamo luoghi, ma ne ripensiamo l’utilizzo. Per questo dovremo studiare anche una nuova accessibilità del centro, collegando le aree parcheggio nella zona sotto porta Canale. Nel nostro progetto finanziato dal ministero rientra anche questa riorganizzazione esterna, ma toccherà a chi verrà”.

Terrenzi rappresenta il successo politico, dietro però c’è l’ufficio tecnico e la macchina comunale che ha davvero raggiunto l’obiettivo.

Nel dettaglio i cinque progetti di rigenerazione urbana. Il più corposo, 2,5milioni per la Pinacoteca con un intervento che permetterà il pieno recupero anche del secondo piano. 1,1 milioni, è per l’ex convento delle Benedettine che vedrà la realizzazione di spazi culturali e sportivi in zona Cunicchio. 400mila euro per rendere uno spazio commerciale l’ex casa del fascio. 362mila euro per realizzare un auditorium all’interno dell’ex chiesa di San Francesco. 479mila euro per una nuova mobilità sostenibile che permetta l’accesso alla basilica lateranense della Misericordia dove verranno realizzate sale mostre.

A questi fondi ministeriali si aggiungono quelli già ottenuti per il miglioramento sismico: 1,6 milioni per l’ex sede Tarantelli. 1,8 milioni per il Tarantelli. 650mila euro per palazzo Menghetti. 170mila per il municipio. Infine, grazie a un bando per l’edilizia sociale il Comune potrà con 1,1 milioni dare nuova vita all’ex Melograno.

“Tutti questi interventi vanno a favore dell’indotto economico, commerciale e turistico che stiamo cercando di creare. In precedenza si sono realizzate altre iniziative che sono andate in questa direzione ed ora credo che si sia fatto il colpo grosso con una pioggia di interventi” conclude Terrenzi ricordando anche i 140mila euro per la torre, i 140mila per realizzare un ristorante in centro e il milione di euro per la riqualificazione energetica delle ex carceri.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram