Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Donne Under 40, una generazione esclusa dalla politica (il report)

18 Dicembre 2019

Nelle Marche solo Manuela Bora occupa un posto di rilievo, è assessore.

di Raffaele Vitali

E per fortuna Manuela Bora, assessore regionale alle Attività produttive e politiche comunitarie a salvare le Marche. In Italia il numero di under 40 in politica è basso, ben lontana è la parità di genere negli organi politici. Il rapporto di Openpolis realizzato per l’Agi fotografa un Paese non facile per una donna che vuole fare politica. Sono aumentate le figure in ruoli istituzionali negli ultimi anni, ma la velocità è quella di una lumaca.

Nel 2018 le donne elette alla Camera sono state il 34,62%, un record rispetto alle legislature precedenti, ma un dato ancora molto distante da un'equa rappresentanza di genere. Nonostante i limiti del nostro sistema politico, sia nel ricambio generazionale che nella parità di genere, ad oggi tra Parlamento nazionale ed europeo, governo, regioni, province e comuni sono oltre 13 mila le donne under 40 che ricoprono incarichi politici, in alcuni casi di rilievo. In particolare, sono 111 le donne italiane under 40 che ricoprono incarichi nel Parlamento europeo, in quello nazionale o nel governo. Il luogo meno rappresentato sono le Regioni.

PARLAMENTO ITALIANO

Al momento sono 103 le parlamentari under 40, tutte elette alla Camera visto che per essere eletti al Senato è necessario aver raggiunto proprio i 40 anni. In percentuale si tratta del 16,35% degli eletti, che diventa il 34,62 considerando tutte le donne senza limite di età. Il Movimento 5 stelle e' li gruppo che ha eletto più giovani donne (68 su 216 membri). Tra queste 103 sono in 12 a ricoprire ruoli chiave a Montecitorio. Tre rivestono il fondamentale incarico di presidente di commissione. Si tratta di Marta Grande (Esteri), Francesca Businarolo (Giustizia) e Marialucia Lorefice (Affari sociali), tutte del Movimento 5 stelle. Cinque invece le vicepresidenti (2 della Lega e una di Forza Italia, M5s e Leu) e 3 le segretarie di commissione (2 del M5s e una di Forza Italia). Tra i capigruppo invece si trova solo una donna under 40, Maria Elena Boschi di Italia Viva.

GOVERNO CONTE II

Sono un terzo le donne nella squadra del presidente: 22 su 65 componenti. Sei sono le Under 40: una ministra, la Dadone alla Pubblica amministrazione, senza portafoglio, 2 vice ministre, 3 sottosegretarie). Come vice ministre invece troviamo Laura Castelli (m5s) all'economia, già sottosegretaria con il primo governo Conte nello stesso dicastero, e Anna Ascani del Partito democratico al ministero dell'istruzione. Le tre sottosegretarie under 40 - Lucia Azzolina, Anna Laura Orrico, Mirella Liuzzi - fanno tutte e tre capo al M5s.

PARLAMENTO EUROPEO

Nelle recenti elezioni europee è stata la Lega ad eleggere il maggior numero di donne under 40 (4) seguita dai 5 Stelle (3) e dal Partito democratico (1). La Lega però è anche il partito che ha eletto più parlamentari a Strasburgo e se mettiamo in rapporto il numero di eletti per ciascuna lista con il numero di donne under 40 è di nuovo il M5s a risultare primo. 21,4% è invece la quota di elette under 40 del M5s al Parlamento europeo sul totale degli eletti 5 stelle. La garanzia della parità di genere a Bruxelles, attraverso il Comitato delle Regioni, ha nella Bora una delle voci più battagliere.

LE REGIONI

Manuela Bora, assessore alle Attività produttive della Regione Marche

Sono 8 le giovani assessore in carica in 5 diverse giunte. Due in Sardegna, Lombardia e Lazio, una nelle Marche, Manuela Bora, e in Basilicata. Nei consigli regionali ovviamente i numeri sono più alti ma in 3 regioni non si trova neanche una consigliera under 40. L'Emilia-Romagna è la regione in cui in percentuale si trovano più donne con 40 anni o meno, 12%. A seguire il Lazio (11,76%), che già spiccava per quota di assessori under 40 indipendentemente dal genere. I consigli regionali restano gli organi rappresentativi in cui le donne hanno l'indice di successo più basso. Per quanto riguarda i comuni sono 185 le sindache under 40 in carica e solo una, Chiara Appendino, tra i comuni capoluogo. Nei consigli invece sono circa 11 mila 500 le giovani elette. Non molte se consideriamo che complessivamente sono oltre 91 mila i consiglieri comunali in carica.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram