Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Diffama una conoscente su Facebook: denuciata. Giovane danneggia i bagni pubblici, preso

3 Novembre 2020

FERMO Cinque persone denunciate, di cui che dovrà lasciare l’Italia. È
l’esito degli ultimi controlli effettuati dai carabinieri nel Fermano.

Il Nucleo radiomobile ha fermato un 37enne di origini pakistane,
risultato clandestino. Per l’uomo, denunciato per inosservanza dei
provvedimenti di espulsione, è stato avviato l’iter per l’espulsione.
Un 28enne di origini albanesi è stato fermato a Porto Sant’Elpidio,
dove, Insieme ad altri ragazzi, stava ascoltando musica ad alto volume
all’aperto. Il giovane, che non ha volutoi consegnare i documenti ai
carabinieri, è stato denunciato per rifiuto d’indicazione sulla
propria identità.

Due denunce anche a Porto San Giorgio, dove i carabinieri della
stazione locale hanno fermato un 54enne italiano residente a
Montegiorgio, che durante una discussione, con un coltellino, ha
ferito a una gamba una cittadina russa. La donna è stata soccorsa dai
sanitari del 118, che, intervenuti sul posto, hanno saturato la
ferita. L’uomo è stato denunciato per lesioni aggravate e porto
abusivo di strumenti atti a offendere.

Sempre a Porto San Giorgio, è stato identificato e denunciato un giovane studente del posto, che aveva danneggiato alcuni bagni pubblici. I carabinieri l’hanno rintracciato grazie a Instagram, dove il giovane aveva pubblicato alcune foto del misfatto.

I carabinieri della stazione di Pedaso, infine, hanno denunciato per
diffamazione a mezzo social una donna di anni 45 che aveva pubblicato
su Facebook frasi offensive nei confronti di una sua conoscente.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram