Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Dal cavaliere al ginnasta, il Girfalco è il set perfetto delle foto di Marè. "Passione ed entusiamo in ogni scatto"

28 Febbraio 2021

di Chiara Fermani

FERMO - Il rumore degli zoccoli sul selciato nel silenzio del Girfalco. Se ieri sera siete passati per il Duomo di Fermo e avete visto un cavaliere in sella al suo cavallo, non eravate in una fiaba dei Fratelli Grimm, ma sul set fotografico di Alex Marè.

Il giovane e talentuoso fotografo fermano ha dato il via da qualche giorno al suo progetto fotografico “Ritratto fotografico”, che si concluderà martedì 2 marzo, giorno prima del suo ventiseiesimo compleanno. Il giovanissimo fotografo ha voluto così regalarsi e regalare alla sua città natale, un documento che sopravviva negli anni e sia una testimonianza tangibile del periodo particolare che stiamo vivendo, a un anno dalla pandemia Covid 19.

Cento ritratti e un comune denominatore che fa da sfondo, la suggestiva cattedrale romano gotica di Fermo, un luogo simbolo della città. Davanti al suo obiettivo anche il cavaliere Ivan Piccinini, istruttore di dressage nazionale Fise.

“Ringrazio tantissimo Ivan in sella ad Esperado, per aver creato un'atmosfera suggestiva, unica nel suo genere. Scattare con una tale bellezza davanti è davvero un piacere e di questo ringrazio anche il team e il proprietario del cavallo Federico Zechini. Vedere le persone che si sono trovate lì, quasi esterrefatte – continua Alex- mi ha dato ulteriore carica”.

Le persone che si sono fatte ritrarre finora e che vedranno il loro volto nel prossimo libro fotografico di Alex Marè, hanno un'età media di 35 anni e sono arrivate a Fermo da ogni parte della regione. Tra i suoi scatti più particolari finora anche una ballerina di danza classica, il campione fermano di ginnastica artistica Carlo Macchini che ha colorato con la sua divisa la notte, e il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro.

“Ringrazio tutte le persone che ho fotografato fino a oggi e naturalmente ai miei preziosi collaboratori Andrea ed Edoardo”. E le sorprese non sono finite, visto che ogni sera, al Girfalco, la speciale normalità delle persone verrà immortalata. Di certo, ci sarà un lieto fine, come nelle migliori fiabe a cavallo.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram