Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Covid, i numeri preoccupano e mancano i tamponi. Possibili zone rosse nei comuni. Murri, la Regione valuta soluzioni. Croce Rossa per il Covid Hospital

3 Novembre 2020

di Raffaele Vitali

FERMO – In attesa del nuovo Dpcm del governo Conte, la regione Marche si prepara ad affrontare la crescita pandemica non più negabile. “Andiamo verso un rilevante aumento della curva dei ricoveri in particolare di malati ospiti delle Case di riposo – spiega l’assessore Filippo Saltamartini alla Dire - abbiamo circa 250 persone che sono ammalate nelle nostre Rsa. Abbiamo situazioni molto complicate in alcuni Comuni con tassi di estensione del Covid molto elevati e stiamo valutando la possibilità di interventi mirati”.

Insomma, si studiano possibili zone rosse interne alle Regione. "Il nuovo Dpcm viene costruito indicando dei numeri e sulla base del verificarsi di questi indici di valutazione le Regioni dovranno adottare misure stringenti- continua Saltamartini- lockdown regionale, lockdown territoriali oppure divieto di transito tra Regioni. Ci stiamo indirizzando verso la previsione di provvedimenti automatici in corrispondenza del verificarsi di questi indici" prosegue il numero uno della sanità.

I NUMERI QUOTIDIANI

Impennata di ricoveri nelle Marche. L'aggiornamento pomeridiano del servizio Sanità della Regione registra 15.608 contagi da inizio emergenza (+431) di cui 7.160 dimessi/guariti (+50), 6.990 in isolamento domiciliare (+332) e 427 ricoverati (+43). Tra quest'ultimi i pazienti in terapia intensiva sono 53 (+3): 18 al Torrette di Ancona (-1), quattro a Jesi (+1), 12 a San Benedetto del Tronto (+1), cinque all'ospedale Covid di Civitanova Marche (+1), uno a Fermo e 12 a Pesaro Marche Nord (+1). Passano da 98 a 119 invece i casi in aree semi intensive di cui tre a Senigallia, sette a Jesi, 32 a Marche Nord, 21 al Torrette, nove all'ospedale Covid, 29 a Fermo, otto a San Benedetto del Tronto e 10 ad Ascoli Piceno. Sono 255 invece i pazienti ricoverati in reparti non intensivi: 56 al Torrette, 23 a Marche Nord, 55 a Macerata, 19 all'Inrca, uno a Urbino, 18 a Senigallia, 17 a Fermo, 28 a Jesi, otto a Civitanova Marche, 20 ad Ascoli Piceno, due a Fabriano, uno a San Severino Marche e sette a San Benedetto del Tronto. Dei 431 nuovi casi odierni 109 sono stati rilevati nella provincia di Macerata dove i contagi salgono a (3.149), 129 ad Ancona (4.463), 48 a Pesaro-Urbino (3.891), 11 a Fermo (1.650), 118 ad Ascoli Piceno (1.897) e 16 da fuori regione (558).

STRATEGIA

Le Marche non sono inserite nella fascia delle Regioni più a rischio, al momento, ma hanno dei problemi. "Sui vaccini e sui tamponi la situazione è gravissima- dice Saltamartini lanciando un duro attacco alla gestione Ceriscioli -. È stata ordinata una quantità insufficiente di tamponi. Questa mattina nei magazzini ce ne sono 14mila che ci bastano per 3-4 giorni. Ho dato direttive affinché la Regione possa andare ad acquistarli direttamente sul mercato, ma se non riusciremo a farlo subito dovremo ricorrere alla Protezione civile. Ogni giorno servono 5.000 tamponi ordinari e 2.500 tamponi antigenici rapidi".

OBIETTIVO CIVITANOVA

Dopo la decisione di aprire un nuovo modulo per salvare l’ospedale di Camerino, l’assessore sta cercando il modo per gestirlo nel modo meno impattante possibile per le altre strutture sanitarie.

Ai sindaci Fermani, che hanno chiesto attenzione per il Murri, il presidente Acquaroli ha promesso, attraverso il primo cittadino di Fermo Paolo Calcinaro, attenzione e soprattutto ha anticipato il fatto che “domani incontreremo appartenenti alla Cri per chiedere aiuto". Aiuto soprattutto nella gestione del Covid Center. L’ingresso della Croce Rossa permetterebbe di evitare gli spostamenti forzati del personale dalla propria sede di lavoro a quella di Civitanova Marche.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram