Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ceriscioli e Acquaroli insieme: lo sport abbatte barriere, nuovo campo per i cestisti in carrozzina

17 Ottobre 2020

PORTO POTENZA – Ci è riuscita la pallacanestro a mettere uno di fronte all’altro, ma in serenità, Francesco Acquaroli e Luca Ceriscioli. La sfida che non c’è stata è diventata la fotografia di una giornata di festa. “Lo sport non ha barriere architettoniche ed è uno strumento di crescita e di collante sociale in grado di sviluppare nei nostri ragazzi valori importanti per la nostra società, quali l'inclusione, il rispetto e l'amicizia.

Lo sport in questo momento purtroppo è condizionato dal Covid 19 però dobbiamo sempre guardare avanti con coraggio. Ringrazio tutti coloro i quali attraverso il loro lavoro hanno permesso la realizzazione all'intero del Palazzetto di questo bellissimo parquet” sottolinea il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, inaugurando a Porto Potenza la nuova pavimentazione del campo di basket in carrozzina e la ristrutturazione degli spogliatoi e degli infissi.

Al suo fianco Ceriscioli a rappresentare il contributo di 120mila euro per l'intervento di restyling attraverso il rifacimento del parquet da gioco del palazzetto dello sport «Fabio Principi», dove la squadra del Santo Stefano Avis, campione d'Italia in carica, gioca e si allena. Il basket in carrozzina è uno sport spettacolare ed offre all'atleta con disabilità grosse possibilità di esprimersi a livelli tecnici elevati. Tutto ciò rappresenta una molla psicologica di notevole importanza per il recupero psico-fisico di chi vive questa condizione.

Per praticare questo sport è necessaria una carrozzina specifica che si caratterizza principalmente per l'asse delle ruote, non parallela al suolo, ma con una angolazione variabile da 12 a 20 gradi. Il mezzo deve essere obbligatoriamente dotato di una o due piccole ruote posteriori che impediscono il ribaltamento e una barra orizzontale di protezione anteriore per salvaguardare piedi e gambe dei giocatori.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram