Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Bimba morta a Servigliano: mamma accusata di incendio doloso

21 Gennaio 2020

Domani la donna verrà sentita a Fermo dal Gip Marziali.

FERMO – L’accusa, al momento, è di incendio doloso e morte come conseguenza di altro reato. Di questo è chiamata a rispondere la 38enne bulgara madre della bimba di sei anni morta l’8 gennaio a Servigliano in piena notte. Da ieri sera la donna è in carcere, su richiesta della Procura di Fermo e domani sarà sentita a Fermo, dal gip Cesare Marziali.

L’indagine è condotta dal pm Francesca Perlini. La donna, nella tragica notte, riuscì a scappare con in braccio l'altra figlia di quattro anni, ma, spiegò agli inquirenti, non fu in grado di rientrare per salvare l’altra figlia che non era uscita da sola. "Non ci sono riuscita per le fiamme e il fumo" sono state le parole che la donna riferì al marito, un operaio kosovaro, che non era in casa al momento dell’incendio.

Una versione che non ha convinto gli investigatori, in particolare dopo i primi accertamenti tecnici dei vigili del fuoco e la relazione del medico legale, tanto che l'ipotesi di reato potrebbe cambiare alla luce di nuovi riscontri attesi per i prossimi giorni, a cominciare da nuovi accertamenti sul corpo della piccola, ancora a disposizione dell'autorità giudiziaria all'obitorio dell'ospedale di Fermo.

La donna era stata dimessa solo ieri dal "Murri", dove era stata ricoverata il giorno stesso dell'incendio per le ustioni e una lieve intossicazione riportate nell'incendio. I carabinieri, che avrebbero in mano diversi elementi per sospettare che l'incendio della casa fosse stato indotto, l'hanno subito portata in caserma per interrogarla. La donna, in presenza del suo legale Giancarlo Sabbioni, ha scelto di avvalersi della facoltà ed è stata poi accompagnata in carcere. "C'è la volontà di collabrare per ricostruire l'accaduto" ha ribadito l'avvocato.

LEGGI - L’INTERVISTA AL SINDACO DI SERIGLIANO MARCO ROTONI

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram