Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ambruosi&Viscardi, i Cobas sabato manifestano sotto la Prefettura

19 Dicembre 2019

SANT’ELPIDIO A MARE – La partita alla Ambruosi&Viscardi di Sant'Elpidio a Mare non è chiusa. I dipendenti supportati dal Si Cobas che hanno per giorni protestato davanti ai cancelli cambiano sede. Dopo che l’ultima volta sono stati fatti allontanare delle forze dell’ordine, che hanno così garantito gli ordini e quindi il posto di lavoro di chi è oggi all’interno, si ritroveranno sabato pomeriggio a pochi metri dalla Prefettura. Un luogo non scelto a caso, visto che il Prefetto ha esercito il suo compito di mediazione sociale nelle settimane più calde della protesta.

I Si Cobas danno voce ai “140 dipendenti rimasti senza lavoro e che ora portano avanti una dura lotta per il reintegro”. Sabato la manifestazione sarà contro l’azienda, ma anche contro i sindacati confederali accusati di essere in sintonia con l’azienda.

“In queste settimane, numerosi cittadini, associazioni, forze sociali e politiche fermane e non hanno solidarizzato con la lotta dei lavoratori e sostenuto questa vertenza. È la riprova che non tutti accettano passivamente lo status quo e che cambiare la rotta è possibile”. Per questo con i Cobas e i lavoratori rimasti senza posto all’Ambruosi, ci saranno anche Centri sociali delle Marche, PCI, Rifondazione Comunista Marche, PCL Marche, Casa del Popolo Fermo, Sinistra Anticapitalista Marche. “Tutti insieme dalle 14 a Largo Valentini” concludono i Cobas di Fermo.

redazione@laprovinciadifermo.com

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram