Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Violenza a Tre Archi, telecamere e poliziotti in azione: due arresti

19 Settembre 2020

FERMO - Presi. Dalla paura al senso di sicurezza neofiti di poche ore. Ieri pomeriggio gli abitanti di Lido Tre Archi sono stati testimoni di un grave fatto di sangue. Una donna che si ferma a parlare con un gruppo di nordafricani, un'auto che si ferma e da cui escono due uomini armati di mazza e machete. E in via Aldo Moro si scatena l'inferno. In un attimo i due, un algerino e un amico di nazionalità albanese aggrediscono i nordafricani. 

La donna, risalita in auto e ripartita, ha scavalcato con il veicolo due marciapiedi e ha puntato il gruppo di stranieri sotto il porticato costringendoli ad allontanarsi.

Uno di questi, investito dal veicolo, veniva raggiunto dai due stranieri armati che lo colpivano più volte provocandogli gravi ferite da taglio sugli arti superiori.

Malgrado le lesioni, l’uomo riusciva ad allontanarsi e a trovare riparo in un condominio vicino.

Pochi istanti dopo sono giunti sul posto gli operatori della Squadra Mobile i quali hanno raccolto le testimonianze delle persone coinvolte e di quelle che avevano assistito ai concitati eventi ma gli investigatori, anche per la contraddittorietà di parte delle dichiarazioni raccolte hanno deciso di visionare le immagini degli impianti di videosorveglianza cittadina che hanno consentito di chiarire definitivamente la dinamica degli avvenimenti.

Ricostruito il reale svolgimento dei fatti, la Squadra Mobile ha tratto in arresto sia la donna che l’aggressore che impugnava il machete, la prima per il reato di tentato omicidio e il secondo per le gravi lesioni cagionate con l’arma da taglio, mentre il secondo assalitore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni personali aggravate.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram