Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Vincere per sognare: il Servigliano vuole un sabato da B1

7 Febbraio 2020

SERVIGLIANO – Non ci si accontenta quando indossi la maglia giallo e rossa. Domani a Servigliano la squadra di tennistavolo vivrà una giornata chiave. Da prima in classifica, 16 punti, affronta la seconda, 14, per una gara senza ritorno. Perché è evidente che se Servigliano vincerà metterà più di un piede in B1.

Appuntamento alle 16, quando il palasport di Servigliano ospiterà il big match di serie B2 tra la locale Virtus e la Asd Prato. A cinque giornate dal termine della stagione, la partita ha un valore di primissimo piano in chiave promozione: solo la prima salirà in serie B1; infatti non sono previsti playoff. Si affrontano le migliori squadre del campionato, entrambe saranno in campo con le squadre tipo: la Virtus schiererà il cinese Li Weimin (n. 40 d'Italia), Matteo Cerza (n. 70), Federico Antenucci (n. 266) e il capitano Lucio Censori (n. 450); Prato sarà in gara con Adeyemo Fatai (n. 35), Francesco Giannini (n. 166), Giorgio La Rocca (n. 288) e Filippo De Marni (n. 572). Impossibile fare un pronostico, i team si equivalgono. All'andata vinse Prato per 5-4, al termine di 4 ore ricche di colpi di scena. Per la Virtus fu quella in terra di toscana l'unica sconfitta in campionato, mentre Prato ha poi perso due volte in altrettante trasferte romane molto insidiose.

"Dovremo cercare di stare concentrati e di mantenere la calma per tirare fuori il massimo che possiamo dare - sottolinea il capitano ‘da promozione’ Lucio Censori -. Indipendentemente dalle condizioni di giornata, sarà una battaglia sportiva e una vera giornata di sport: saranno in campo giocatori che potrebbero benissimo giocare nelle categorie superiori. Non dovremo pensare al risultato finale, ma giocare punto su punto, partita su partita. Ho la massima fiducia in Li Weimin, Cerza e Antenucci. La società merita l'ambizioso traguardo".

I tifosi della Virtus si sono organizzati per bene. Da Vasto, patria del baby Antenucci, arriverà anche una colonna di sostenitori giallorossi da sempre vicini a Federico, che proprio la settimana scorsa ha ottenuto la sua migliore classifica. Le Marche del Tennistavolo non hanno formazioni in serie A, in B1 milita il Montemarciano. E poi in serie B2 c'è Servigliano che, in appena 8 anni, ha ottenuto quattro promozioni e ora è vicinissima alla storia: battere Prato, infatti, significherebbe vedere la B1 e per un paese di 2.300 abitanti sarebbe un record. Diretta Facebook sul canale della Virtus Servigliano, ma meglio viverla dal vivo.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram