Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Verducci: Futuro garantito ai ricercatori

18 Dicembre 2019

*Il decreto cosiddetto 'scuola' è una pietra miliare per i ricercatori precari degli enti pubblici di ricerca, che vivono oggi condizioni di estrema difficoltà, sempre sottoposti al rischio del mancato rinnovo: avranno una procedura 'protetta', che consentirà la trasformazione degli assegni di ricerca in posizioni a tempo indeterminato.

L'introduzione del percorso della cosiddetta 'tenure track', da noi proposto come Pd in un ddl all'inizio della legislatura,  è un traguardo importantissimo dal punto di vista pratico per la vita di migliaia di persone e lo è dal punto di vista politico, in scia con il percorso di completa stabilizzazione, che abbiamo avviato con i nostri Governi nella scorsa legislatura.

La precarietà è nemica della ricerca. Va archiviata la pagina nera causata dalla legge Gelmini e aperte finalmente le porte a una nuova generazione di ricercatori vessati drammaticamente da troppo tempo. Viviamo in un'età cruciale per cui è indispensabile al nostro sistema-Paese tutta l'intelligenza, la competenza e la passione dei nostri giovani scienziati.

*Francesco Verducci, senatore del Pd

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram