Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Vaccini, la mappa nel Fermano. Terapie intensive, i no vax sono cinque volte di più. Boom di tamponi molecolari

27 Novembre 2021

Contagi in salita e ricoveri che aumentano. Le Marche sono alle prese con la quarta ondata del Covid. I nuovi positivi registrati ieri in regione erano 427 così distribuiti: 58 in provincia di Fermo, 100 in quella di Ancona, 75 ad Ascoli Piceno, 85 nel Maceratese, 95 in provincia di Pesaro Urbino e 14 da fuori regione. Ma quello che più preoccupa al momento è l'incidenza di ricoveri in terapia intensiva tra i non vaccinati (platea 403mila persone) che è di 3,47 su 100mila abitanti e supera il multiplo di cinque volte rispetto a quella tra i vaccinati.

La proporzione è più o meno la stessa per i ricoveri in area medica, quella non intensiva. Intanto alla scuola don Dino Mancini di Fermo vanno avanti le somministrazioni dei vaccini, mentre il centro tamponi drive di via Leti come le strutture private, ad esempio Serroni a Fermo che supera i 100 al giorno, è sottoposto a un super lavoro tra test molecolari e rapidi. "Per questo stiamo valutando anche una nuova location, dove potremmo unire vaccinazioni e tamponi, vedremo" spiega il direttore Ropberto Grinta.

Sul fronte della copertura vaccinale in provincia la percentuale più bassa di vaccinati, in rapporto alla popolazione con almeno una dose, si registra a Francavilla d'Ete con il 74,7% (poco sopra c'è Monterubbiano con il 74,8%) mentre il comune più virtuoso è quello di Montefalcone Appennino col il 90,3% (86,8% tra 12 e 59 anni) che è addirittura primo nella classifica di tutti i comuni delle Marche. Tornando alla nostra provincia buona la copertura nei piccoli comuni tra cui svetta anche Santa Vittoria in Matenano con l'85,2%.

Seguono Magliano di Tenna con l'84,2% di cittadini vaccinati in rapporto al totale della popolazione. Monte Vidon Corrado e Monsampietro Morico sono  all'82,7%, poco sotto all'82% Montappone. Per trovare i comuni più grandi bisogna scendere parecchio sotto nella classifica che contempla tutta la regione. Fermo ad esempio occupa la casella 179 su 231 con una percentuale generale di vaccinati è del 78%, la copertura si alza molto invece per chi ha più di 60 anni e raggiunge il 91,8%, tra i 12 e i 59 anni è il 70,5%.

Poco sotto Porto San Giorgio con il 77,7% di persone che hanno fatto almeno una dose di siero anti Covid. A Porto Sant'Elpidio la percentuale è del 76,4. Tra i 'più grandi' il migliore, sempre guardando i numeri, è Sant'Elpidio a Mare con l'80% di copertura. Montegranaro si ferma all'81,1% e  Monte Urano all'80,8%. 

Chiara Fermani

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram