Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Turismo, MarcaFermana ci prova: prenotazioni via App e tutti in pullman. "Ma dateci una data di partenza"

6 Maggio 2020

PORTO SAN GIORGIO – Immancabili richieste, il mondo del turismo è però in grado anche di proporre. Perfino in momenti difficili, complicati, per certi versi devastanti, come quelli che si stanno vivendo. Almeno ci prova Marcafermana, con il presidente Ivano Bascioni che ha preso parte a una lunga videoconferenza con l’assessore regionale Pieroni, "speriamo non ci sia penuria di contributi regionali" sottolinea il presidente, e il direttivo.

Solo che per programmare, per attivare percorsi di rilancio, quantomeno servono certezze sulle date: “Villaggi turistici, hotel, b&b e agriturismi, per potersi attivare e non perdere nemmeno un giorno di quella che si preannuncia una stagione turistica deludente, hanno bisogno di sapere quando riapriranno e con certezza. Non si possono annunciare date che poi cambiano”. Un tema infatti è quello della sicurezza e della certezza dei messaggi. “Se il quando è il tetto, il come è la base. Tutti vogliono conoscere i protocolli di sicurezza per poter attrezzare al meglio”.

Al momento si sa solo che va evitato ogni assembramento, che serve il distanziamento: “Ma chi verifica? Le attività, oltre ad aver bisogno di un sostegno economico per poter affrontare i maggiori investimenti a fronte di un calo sostanziale di fatturato, vanno tutelate da un punto di vista giuridico- normativo, senza lasciare che sia il singolo imprenditore ad assumersi rischi tanto pesanti da far pensare addirittura di non alzare affatto la saracinesca” prosegue Bascioni che si augura una ripresa anche delle attività culturali, degli eventi nei comuni visto che è impensabile scindere il turismo dalle iniziative e dall’accesso ai beni culturali.

“Di fronte a questo quadro, noi mettiamo in campo la nostra app, Smart Marca che sarà implementata: diventerà anche la App (realizzata con la Politecnica, ndr) per la prenotazione delle visite guidate e delle uscite di Marca in bus, come anche la piattaforma di prenotazione di qualsiasi evento messo in campo dai Comuni o da altri soggetti, che avrà la necessità di una prenotazione o preregistrazione in vista del contingentamento”. Insomma, in tempi di digitale il fermano almeno parte avvantaggiato.

E con la conferma di Marca in bus, il servizio navetta che porta i turisti dalla costa fino ai Sibillini, toccando i comuni del cratere e non solo, oltre a numerose attività commerciali, il territorio sa di non essere lasciato solo. “E questo proseguendo con il potenziamento della realtà virtuale, inserita nell’App, con i beacon che possono fornire al turista non solo informazioni sui luoghi di interesse, ma anche le informazioni necessarie per muoversi sul territorio in sicurezza”.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram